I luoghi romantici di Firenze per trascorrere un San Valentino perfetto

Scoprite i luoghi romantici di Firenze, in cui trascorrere un San Valentino da favola. Le vie del centro, la Chiesa di Dante e Beatrice, Fiesole. Rimarrete estasiati!

da , il

    Firenze pullula di luoghi romantici in cui trascorrere un San Valentino da favola. La Festa degli Innamorati è alle porte e sono tante le coppie alla ricerca del posto giusto in cui celebrare il proprio amore. Senza dubbio, il capoluogo toscano è portatore sano di romanticismo: si respira ovunque, per le vie del centro, nella Chiesa di Dante e Beatrice, nel Giardino Boboli. Scoprite i posti da non perdere per rendere il vostro San Valentino indimenticabile.

    Ponte Vecchio

    Partite da Ponte Vecchio: il ponte simbolo della città è perfetto per una passeggiata, sia al tramonto che di sera (durante il giorno di solito c’è troppa gente); qui si può ammirare un panorama magnifico, con i ponti e i lungarni illuminati che riflettono le loro luci nelle acque del fiume. Se siete fortunati potrebbe capitarvi di trovare anche qualche artista di strada o qualche orchestrina che accompagna le passeggiate dei turisti e degli innamorati.

    Piazzale Michelangelo e i suoi ristoranti

    Dirigetevi poi nel Piazzale Michelangelo, altro luogo romantico molto azzeccato sia per una passeggiata che per una cena; qui infatti si può godere di un panorama mozzafiato su tutta la città e si può mangiare in uno dei tanti ristoranti tipici ed eleganti, che spesso sono dotati di vetrate e terrazze. Parlando di ristoranti, a Firenze c’è davvero l’imbarazzo della scelta: tutti offrono piatti tipici toscani e ovunque si mangia bene. Per la vostra cena di San Valentino, noi vi consigliamo il BSJ (Borgo San Jacopo), in cui si può mangiare con vista sul Ponte Vecchio; il ristorante Pane e Olio, molto intimo e raccolto, ideale per una cenetta a due; il ristorante Alle Murate, che si trova in una location unica nel suo genere, ovvero un antico palazzo dove una volta risiedeva la Corporazione dell’Arte dei Giudici e dei Notai; infine, se vi piacciono i piatti di pesce, optate per Il Cenacolo del Pescatore.

    Giardino Boboli

    Ma tornando ai luoghi romantici di Firenze, è d’obbligo menzionare il Giardino di Boboli, un giardino storico della città che si trova dietro Palazzo Pitti: una passeggiata romantica tra i suoi angoli nascosti è la scelta giusta per una giornata a due.

    Ponte Santa Trinità

    Proseguite il vostro romantico tour, raggiungendo il Ponte Santa Trìnita, in cui potete trovare un angolino nascosto per osservare indisturbati il panorama sul Ponte Vecchio e sulla città circostante.

    Edifici storici legati agli amori della letteratura

    Se poi a Firenze volete respirare l’aria di amori passati, c’è l’imbarazzo della scelta: dalla Chiesa di Dante e Beatrice, in cui il sommo poeta incontrò per la prima volta la sua musa e se ne innamorò, al Palazzo del Mondragone, in cui si conobbero il Granduca Francesco de’ Medici e Bianca Cappello (tra i due fu amore a prima vista), dalla Basilica di Santa Croce, in cui si incontrarono Vittorio Alfieri e Luisa Stolberg, fino ad arrivare alla Collina di Bellosguardo, teatro dell’amore tra Ugo Foscolo e Quirina Mocenni Magiotti.

    Le vie del Centro Storico

    Tra le molteplici meraviglie di Firenze, riservatevi del tempo per fare una passeggiata tranquilla tra le vie del centro storico, come per esempio Via Del Corso, visto che la sera sono tutte romantiche e magiche, e Piazza della Santissima Annunziata, in cui peraltro è stata girata una scena di un film di Leonardo Pieraccioni.

    Fiesole

    Infine, anche Fiesole è un luogo molto romantico in cui trascorrere San Valentino: dista solo pochi chilometri da Firenze e da qui si può ammirare uno splendido panorama della città e della zona circostante. Ci sono ottimi ristoranti che regalano anche una vista mozzafiato e dopo la cena si può fare una passeggiata nell’antico borgo e godersi le luci di Firenze in tutto il loro splendore.

    Scoprite le bellezze di Firenze nella fotogallery