Il video di un mammut in Siberia fa il giro del mondo: l’avete visto?

da , il

    Questa è la classica notizia “troppo bella per essere vera”, un po’ come trovare Atlantide su Google Maps. Negli ultimi giorni diversi media inglesi, a partire dal The Sun e dal Guardian, hanno pubblicato il video di un mammut che attraversa beato e tranquillo un fiume in Siberia. Ma non è un animale estinto da quasi 4.000 anni?

    Eppure le immagini, che sono state diffuse dalla Barcroft Media, una società di produzione con sede a Londra, sembrano vere, anche se piuttosto sfocate. La comunità scientifica per il momento si divide, ma non sono pochi quelli che ci vedono soltanto un orso con un pesce in bocca. Voi che ne dite? Andiamo a vedere il video, anche se a noi sembra più autentico Manny mentre parla con Sid nell’Era Glaciale.

    Nel filmato si distingue un animale di stazza enorme che guada un fiume, ma è l’unica cosa certa. Se è vero che la sagoma assomiglia vagamente a quella di un mammut, è anche vero che l’autore del servizio, il giornalista Michael Cohen, non è nuovo a trovate del genere: Cohen, infatti, è abituato a trattare temi che sconfinano nella fantascienza, come gli ufo, i fantasmi e le attività paranormali.

    C’è chi sostiene che le temperature gelide della Siberia, dove si trova la città più fredda del mondo, potrebbero aver favorito la conservazione di alcune specie che si ritengono estinte, ma perché rivelare il video soltanto adesso? Il filmato, infatti, sarebbe stato girato da un ingegnere russo nella scorsa estate e non potrebbe essere altrimenti, visto che lì i fiumi sono gelati quasi tutto l’anno.

    Molto probabilmente si tratta di semplice suggestione: per noi è una bufala, anche se il dubbio rimane, come nel video del mostro del lago Lagarfljot, in Islanda.