Sciopero dei treni il 25 novembre 2011: 8 ore di stop

da , il

    Sciopero dei treni il 25 novembre 2011: 8 ore di stop

    E’ in programma un nuovo sciopero dei treni per il 25 novembre 2011, cioè venerdì prossimo: il comparto ferroviario incrocia le braccia per 8 ore. In particolare, ad astenersi dal lavoro saranno i sindacati del comparto Fim, Fiom e Uilm: uno nuovo blocco alla circolazione ferroviaria che, ultimamente, è stata spesso protagonista di scioperi e astensioni da parte dei lavoratori addetti al settore.

    Viaggiatori attenzione: controllate che il vostro treno sia tra quelli garantiti prima di mettervi in viaggio, perchè non tutti i convogli partiranno regolarmente e spostarsi per l’Italia, venerdì 25 novembre, potrebbe essere difficoltoso. A dir la verità, tutto il prossimo week end si profila disagevole dal punto di vista del trasporto ferroviario, visto che in ballo c’è un altro sciopero dei treni il 26 novembre 2011, stavolta della durata di 24 ore, quindi fino a domenica 27.

    Non si è ancora ben capito se gli scioperi sono entrambi confermati oppure se ce ne sarà solo uno: il sito del Ministero dei Trasporti al momento riporta solo lo sciopero del 26-27 novembre, che riguarda i dipendenti di Trenitalia e Trenord, ma i sindacati in questione hanno confermato lo stop per venerdì 25 giustificando la decisione con la crisi economica e la ‘cronica disattenzione nella difesa di questo settore strategico a livello nazionale’.

    Aggiornamento 25/11/2011: lo sciopero di oggi risulta confermato, così come quelli del 26 e 27 novembre. Lo sciopero di oggi riguarda solo il personale che svolge attività non collegate da nesso di strumentalità tecnica e organizzativa con la circolazione dei treni, mentre quello di domani riguarda tutti i dipendenti.