Sciopero benzinai novembre 2011: distributori chiusi per tre giorni

da , il

    Sciopero benzinai novembre 2011: distributori chiusi per tre giorni

    Un nuovo sciopero dei benzinai è in arrivo dall’8 all’11 novembre 2011: i distributori resterano chiusi per tre giorni, dalle 19.30 di martedì 8 alle 7.00 di venerdì 11 in tutta Italia. Nelle autostrade, invece, durerà un po’ meno: i benzinai incrocieranno le braccia dalle 22.00 dell’8 alle 6.00 dell’11.

    In realtà tutto novembre sarà un mese di passione per quanto riguarda gli scioperi, dato che quello dei benzinai è solo il primo di una lunga serie: dal 14 al 18 sarà il turno degli avvocati, il 15 dei professori universitari associati e il 17 degli insegnanti e studenti. Il più temuto dai viaggiatori, però, sarà sicuramente lo sciopero dei treni il 26 e 27 novembre. Ma la storia non finisce qui.

    Molte associazioni di consumatori, infatti, hanno già lanciato l’appello: bisogna evitare di fare rifornimento nelle ore precedenti allo sciopero, per il rischio speculazione e l’aumento indiscriminato dei prezzi come avvenuto in passato. Se possibile, bisogna recarsi ai distributori almeno 48 ore prima dell’inizio dello sciopero.

    Qiundi fate attenzione alle date e agli orari, ma anche al costo della benzina e, se vedete esposti prezzi fuori dalla norma, annotate il nome e la via del distributore: potete rivolgervi ad Adoc, Codacons, Movimento Difesa del Cittadino ed Unione Nazionale Consumatori, che hanno già minacciato di denunciare gli eventuali speculatori.

    Ricordate, però, che dal 1 novembre il costo della benzina è aumentato per l’introduzione della nuova accisa, che servirà a finanziare la ricostruzione delle zona alluvionate in Liguria e in parte della Toscana. E soprattutto che è sempre meglio viaggiare informati!