Natale 2010 in Brasile: tradizioni natalizie europee al caldo

Albero di Natale più alto del mondo in Brasile
Albero di Natale più alto del mondo in Brasile

Il Natale 2010 in Brasile vi sembrerà esattamente come quello che si festeggia da noi nel vecchio continente, non fosse altro che per le temperature decisamente diverse che si possono trovare nella nazione carioca. Meta low cost molto amata dai turisti, il Brasile si appresta a vivere le festività natalizie in spiaggia e nei locali e possono durare anche due mesi, un vero sogno per gli amanti del Natale. Pronti per incontrare Babbo Natale?

Se trascorrere il Natale 2010 in Finlandia nel resort di ghiaccio vi sembra una scelta estrema e desiderate piuttosto trascorrere le festività natalizie al caldo, prendete in considerazione il Brasile. Nella nazione sudamericana potrete apprezzare il calore della gente del posto, rilassarvi al caldo, senza però rinunciare alla tradizione del natale europeo.

Quali sono le città del Brasile più gettonate per trascorrervi le vacanze di natale? Tra le preferite dei turisti ci sono Rio de Janeiro, Fortaleza, Sao Paulo, Gramado e Salvador de Bahia.
Una città che vive il Natale in maniera del tutto originale è Sao Paulo dove la gente si veste con il colore della speranza. Non si tratta per forza del verde, ma le persone individuano il colore di ciò in cui sperano, quindi rosso per l’amore, bianco per la pace ecc.

Il vero spirito natalizio lo si avverte in maniera inequivocabile a Gramado, dove le festività durano addirittura due mesi e sono scandite da numerosi eventi come lo Spettacolo della Natività, l’incontro Brasiliano dei Babbi Natale, la Grande sfilata di Natale e tanti altri che movimenteranno le giornate dei turisti e dei brasiliani in genere fino all’11 gennaio 2011. Il Natale di Gramado è un perdersi tra luci colorate, fuochi d’artificio, concerti nei parchi, balli e colori.
Se Gramado è considerata la città in cui si festeggia il Natale più folkloristico, c’è un’altra città che si sta facendo strada tra le preferenze dei viaggiatori. Stiamo parlando di Fortaleza, dove gli elementi caratteristici sono divertimento nei locali, spiagge da sogno e gente molto amichevole. La città offre tante attrazioni per i turisti come i parchi acquatici e i centri commerciali presi d’assalto alla ricerca spasmodica dei regali.

Nonostante le temperature decisamente alte ( circa 28°C), sulle tavole imbandite a festa non mancano di certo carne di maiale, arrosto, tacchino, riso, nonostante siano piatti tipicamente invernali. Persino Babbo Natale sfida il caldo indossando il suo classico vestito rosso pesante e gli stivali per consegnare i regali ai bimbi brasiliani.
Il Brasile è una destinazione davvero low cost e al prezzo di pochissimi euro si comprano davvero tante cose.
Assicuratevi il vostro biglietto per il Brasile usufruendo dei vari pacchetti a disposizione oppure cercate una qualche offerta last minute. Un Natale 2010 davvero imperdibile nella patria della samba.