Monet, Cezanne e Renoir in mostra a San Marino dal 23 ottobre

da , il

    Monet, Cezanne e Renoir in mostra a San Marino dal 23 ottobre

    Se non avete tempo per un viaggio nella Francia del Sud alla scoperta dei paesaggi e dei colori che ispirarono Cezanne e Monet, allora non perdetevi la grande mostra dedicata ai pittori francesi organizzata a Palazzo Sums nella Repubblica di San Marino.

    Chi non conosce le famose ninfee di Monet o le aggraziate ballerine di Degas? I pittori francesi sono ormai diventati delle vere e proprie star internazionali a cui, ogni anno, vengono dedicate numerose esposizioni che riscuotono solitamente un grandissimo successo di pubblico. Soltanto l’anno scorso, in autunno, erano molte le mostre a Roma e in altre città italiane che esponevano opere di Monet e colleghi. La Repubblica di San Marino ha deciso di cavalcare quest’onda, organizzando per la prima volta una grande mostra dal titolo ‘Monet, Cezanne, Renoir e altre storie di pittura in Francia’: l’evento inizierà il 23 ottobre e proseguirà fino al 27 marzo 2011 e promette di non deludere gli appassionati della pittura impressionista francese. I pezzi esposti, 30 in tutto provenienti dai musei di Boston, Lille e Montpellier, saranno tutti di grande rilievo, scelti perchè emblematici della vita e della carriera dell’autore: tra le opere di Corot, Courbet e Pissaro, verranno esposti ‘Autoritratto con berretto’ di Cezanne e ‘Fiori lungo la Senna a Vetheuil’ di Monet, che lo realizzò in uno dei suoi momenti professionalmente più ricchi ed intensi. Lo scopo di questo evento è quello di attirare a San Marino i turisti anche nei mesi di cosiddetta bassa stagione: un risultato che sembra molto vicino visto che al comitato organizzatore della mostra sono già arrivate ben 9mila richieste di prenotazione! La mostra si collega a quella riminese di Castel Sismondo, ‘Parigi. Gli anni meravigliosi. Impressionismo contro Salon’, di cui costituisce un logico proseguimento pur mantenendo la propria autonomia: un’ottima occasione per visitare Rimini con le audioguide gratis dell’Ente del Turismo.