Marijuana protagonista a Los Angeles con il primo hotel per fumatori

Hotel per fumatori
Hotel per fumatori

Ormai la California sta diventando la paladina nel campo della marijuana. Già nel mese di aprile avevamo visto il grande successo del California International Cannabis and Hemp Expo, la prima fiera del fumo organizzata a Daly City che fece parecchio discutere negli Stati Uniti. Ma arriva un’altra novità, il primo hotel per fumatori di marijuana.

Nel mese di aprile, dopo quattro anni di trattativa, in California si è tenuta la prima fiera del fumo che ha raggruppato circa 15 000 persone arrivate da tutti gli Stati Uniti.
Organizzare ed ottenere i permessi per questo tipo di manifestazione non è stata cosa semplice nonostante in California sia autorizzato l’uso della sostanza a fini medici dal 1996.

Ma le novità nel campo del fumo, non sono finite in California!
Recentemente un hotel di Los Angeles, si è auto proclamato come la prima struttura per fumatori di marijuana. I proprietari dell’albergo assicurano che da loro non ci sarà bisogno di mettere l’asciugamano sotto la porta per evitare che l’odore esca!

Il proprietario dell’hotel, costruito nel 1920 nel cuore del quartiere coreano della megalopoli californiana, è un grande sostenitore della distribuzione di marijuana a fini medici, oggi autorizzata in California.
Fino a poco tempo fa era un albergo come tutti gli altri, oggi invece con 420 dollari circa, i fumatori di marijuana potranno passare due notti senza che nessuno gli disturbi!

In novembre i cittadini californiani dovranno esprimersi attraverso un referendum, su un testo che autorizza l’uso di marijuana a scopi ricreativi. I promotori dicono che questa nuova legislazione permetterebbe allo Stato, che ha un enorme buco finanziario, di raccogliere un po’ più d’imposte.

Referendum o no, con la fiera del fumo e ora con l’hotel per fumatori di marijuana,sembra che la California abbia già deciso!