I ristoranti più famosi d’Italia da Torino a Bari

da , il

    Oggi scopriremo quali sono i ristoranti più famosi d’Italia: tutto il mondo apprezza ed invidia la nostra cucina e lungo tutto lo stivale i bei locali in cui mangiare bene sono moltissimi; in Italia la cultura del cibo è fondamentale e proprio grazie a questo nostro amore per la tavola attiriamo migliaia di turisti che vogliono venire ad assaggiare i nostri piatti tipici. Ma tra tanti ristoranti, quali sono i più famosi? Tra i più conosciuti di alcune delle principali città italiane troviamo anche ristoranti di famosi chef come il Cracco Peck di Milano e l’Osteria Francescana di Modena: scoprite con noi quale sarà la vostra prossima meta gastronomica!

    Il nord

    A Torino si trova il Ristorante Combal.Zero di Davide Scabin, pluripremiato chef considerato dalla critica italiana ed internazionale uno dei migliori esponenti della cucina di ricerca: inserito nella splendida location del Castello di Rivoli, da cui si gode di una vista spettacolare sulla città, il ristorante propone piatti unici frutto di sperimentazioni d’avanguardia che sono valsi a Scabin due stelle Michelin e tre forchette del Gambero Rosso. A Milano, come abbiamo già accennato, si trova invece il Ristorante Cracco Peck del famoso chef Carlo Cracco, diventato ancora più celebre dopo aver fatto parte del programma Master Chef Italia in veste di giudice: il Cracco Peck è stato premiato con due stelle Michelin e propone una cucina creativa e raffinata che rivisita in chiave contemporanea i piatti della tradizione milanese; merita una menzione la cantina del ristorante, che vanta la presenza di 2.000 vini selezionati tra i migliori del mondo. Ma cambiamo completamente genere perchè a Venezia si trova il Bacareto da Lele che non è un ristorante ma un minuscolo barettino dal personale cordiale e simpatico che vende gustosissimi panini accompagnati di ottimo vino: un locale veneziano al cento per cento frequentato da giovani universitari, turisti ed anziani signori veneziani che si ritrovano tutti qui per bere un’ombra e stare in compagnia.

    Il centro

    A Modena si trova uno dei ristoranti italiani più famosi nel mondo: stiamo parlando dell’Osteria Francescana, che nel 2013 si è guadagnata il terzo posto nella classifica dei 50 ristoranti migliori del mondo stilata dalla Diners Club World’s 50 Best Restaurants Academy. Il ristorante è stato premiato con tre stelle Michelin grazie all’eccellente lavoro dello chef Massimo Bottura, che offre ai suoi clienti una cucina che fonde modernità e tradizione e rivisita i piatti della tradizione modenese. Scendendo un po’ più a sud troviamo il Ristorante Il Latini, uno dei locali più storici e famosi di Firenze: questa antica fiaschetteria è definita dalla Guida Michelin un luogo dall’atmosfera informale ed esuberante e offre ai suoi clienti piatti della tradizione toscana tra i quali la guida consiglia il cinghiale in dolceforte.

    La capitale

    A Roma ci sono moltissimi ristoranti che meriterebbero di essere citati e tra questi ne abbiamo scelti tre per la loro fama: il primo è La Parolaccia, locale di Trastevere famoso in tutta italia per l’esuberanza del personale, che scherza animatamente con i clienti e spesso e volentieri “si fa scappare” parolacce ed imprecazioni di ogni genere. Il rapporto qualità prezzo è molto buono e le portate sono abbondanti, quindi una serata tra allegria e buon cibo qui è assicurata! Se siete amanti delle commedie all’italiana anni ’80 non potete rinunciare ad una cena nel Ristorante Sora Lella sull’Isola Tiberina: questo locale in passato era gestito dall’attrice Elena Fabrizi, detta anche Sora Lella, e da suo marito; ve la ricorderete certamente nei panni della tipica nonna romana nei film Bianco, Rosso e Verdone e Acqua e Sapone e per colmare la nostalgia di quegli anni potete fare un salto nel suo ristorante, che oggi è gestito dal figlio ed ha l’atmosfera calda e accogliente di una tipica trattoria romana. Infine, un altro ristorante molto famoso nella capitale è quello dell’Hotel Majestic, che fino a pochi mesi fa era gestito dallo chef Filippo La Mantia, molto famoso per le sue rivisitazioni della cucina siciliana e anche per essere amico di numerosi vip. Oggi la cucina è gestita dallo chef Massimo Riccioli, che propone eccellenti ed originali interpretazioni della cucina tradizionale sottolineando anche le proprie radici mediterranee.

    Il sud

    Se siete a Napoli non potete rinunciare ad una cena nello storico e celebre ristorante Ciro a Mergellina: rimarrete colpiti dalla sua splendida posizione sul mare, dalla disponibilità e gentilezza dei camerieri e ovviamente dalla cucina, che propone un’ottima parmigiana di melanzane, eccellenti fritture, gustosi spaghetti allo scoglio e una pizza napoletana da leccarsi i baffi. Ancora più a sud troviamo il Ristorante Grotta Palazzese di Polignano a Mare, in provincia di Bari: questo ristorante è famoso in Italia e all’estero soprattutto per lo scenario unico al mondo in cui è inserito. Da maggio ad ottobre infatti si può cenare all’interno di una vera e propria grotta a picco sul mare dalla quale ammirare i colori limpidi del mare e godere di uno dei panorami più incantevoli e magici che la nostra penisola ha da offrire; se siete una coppia in vacanza non vi potete perdere l’opportunità di cenare ammirando uno degli scenari più romantici e suggestivi del mondo, dove già nel XVIII secolo i nobili organizzavano lussuose feste.