Beach Bar: la moda del momento che scoppia anche in Italia

da , il

    Beach Bar: la moda del momento che scoppia anche in Italia

    Il modello importato da Ibiza, sta spopolando anche in Italia. In fatto di mode, tendenze ed eccessi dell’estate, il modello di riferimento non può che essere la trasgressiva isola delle Baleari, è proprio da lì che giunge anche sulle coste delle stivale il boom dei beach bar.

    L’Italia si adegua e per l’estate 2010 esplodono i bar in spiaggia aperti 24 ore su 24.

    Di giorno lidi, al pomeriggio diventano luoghi esclusivi per l’happy hour, al calare della notte si trasformano in discoteche all’aperto. Sono i beach bar che anche in Italia diventano la moda del momento. Per trascorrere l’estate in compagnia, per vivere week end spensierati e dimenticare le fatiche del lavoro, gli stabilimenti balneari stanno emulando i loro precursori spagnoli.

    Non solo mare dunque, se la moda dei cocktail bar panoramici è partita dall’America, l’Italia non può che puntare sul mare. Le coste italiane diventano i posti più glamur dove trascorrere ore in pieno divertimento e relax.

    Da Ibiza alla Costiera Romagnola, il Papeete beach è il simbolo della rivoluzione degli stabilimenti balneari. Il locale di Milano Marittima è il luogo di ritrovo estivo per vip e personaggi del mondo dello spettacolo pronti a sfoggiare nuove mode e scatenare gossip esclusivi. E’ considerato il beach bar più in voga d’Italia.

    Anche l’estate del sud è all’insegna della nuova moda. Orde di ragazze e ragazzi scatenati tra le spiagge di Miseno e Torregaveta si godono il sole napoletano sui lidi, che di notte si trasformano in piste da ballo sotto le stelle.

    I drink dei barman rinfrescano le giornate estive di bagnanti accaldati, che attendono con impazienza il calare del sole, per scatenarsi e danzare a piedi nudi sulle spiagge del litorale. Il Nabilah, il locale esclusivo, della costa sud tirrenica e il Sohal Beach Club di Torregaveta, sono tra le preferenze dei giovani napoletani in cerca di divertimento. E l’estate è solo all’inizio!