Abbey Road a Londra: le strisce pedonali diventano monumento nazionale

da , il

    Abbey Road a Londra: le strisce pedonali diventano monumento nazionale

    Buone notizie per tutti i fan dei Beatles: le famose strisce pedonali di Abbey Road, a Londra, immortalate come copertina di uno dei loro album più famosi, diventano monumento nazionale. Se avete in programma di passare il Capodanno a Londra e l’album in questione giace tra i vostri averi più preziosi, fate un salto qui, dove sorgono anche gli Abbey Road Studios: si trovano nella lussuosa zona di John’s Wood, Londra nord, ma per trovarli vi basterà seguire il flusso incessante di turisti che arrivano qui in pellegrinaggio.

    C’è aria di revival a Londra: non solo si progetta di far tornare (finalmente!) i mitici Routemaster, gli autobus rossi a due piani diventati negli anni uno dei simboli meglio rappresentativi della capitale britannica, ma il governo inglese è sceso in campo per tutelare e conservare uno dei patrimoni nazionali più conosciuti nel mondo.

    Non sto parlando del Big Ben, che tra poco diventerà a pagamento, nè della cattedrale di Westminster o della chiesa di St Paul, dove si sono sposati Carlo e Diana: più celebre della Torre di Londra, più conosciuta della ruota panoramica, più amata della Regina Elisabetta, è Abbey Road. Anzi, le sue strisce pedonali.

    Chi non conosce la copertina dell’omonimo album del 1969 in cui i fab four attraversano l’incrocio, con John Lennon in testa vestito di bianco e Paul McCartney a piedi nudi, particolare che ha scatenato il fiorire di leggende, indizi e sospetti circa la sua presunta morte e successiva sostituzione nella band con un sosia?

    Beh, il Ministero del turismo e del Patrimonio Culturale di Londra, per la prima volta al mondo, ha deciso di dare il riconoscimento di monumento nazionale a un incrocio pedonale: Abbey Road, sicuramente le strisce pedonali più famose del mondo, potrà così godere di salvaguardia e protezione al pari di ogni altri sito storico. Il che significa che l’attraversamento non potrà essere alterato in alcun modo senza prima il permesso dell’autorità locale.

    La notizia arriva a poca distanza da quella di un’asta, in programma il 1 gennaio alla Braswell Galleries di Norwalk, nel Connecticut, in cui verrà messo in vendita proprio l’abito bianco che John Lennon indossava nella famosa foto: