A Dubai il ristorante più alto del mondo: At.mosphere

da , il

    A Dubai il ristorante più alto del mondo: At.mosphere

    Avete mai pensato di mangiare al 122esimo piano di un grattacielo, ad un’altezza di 442 metri? Beh, da qualche giorno è possibile, visto che è stato inaugurato il ristorante più alto del mondo, l’At.mosphere. Ovviamente tutto ciò succede nell’eccessiva Dubai, la patria del lusso e dell’opulenza. Il nome scelto è un evidente gioco di parole: sta ad indicare un luogo vicino all’atmosfera terrestre, al di sopra di tutto e di tutti, ma al tempo stesso un posto dove l’atmosfera è sicuramente magica e inimitabile. D’altronde non è una novità che gli Emirati Arabi ci soprendano ogni volta di più con i loro record stravaganti: come non ricordare che ad Abu Dhabi si trova il grattacielo più pendente del mondo, che ha strappato il primato alla nostra Torre di Pisa, mentre a Dubai quello più alto del mondo?

    L’At.mosphere è proprio all’interno della torre Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo. Il ristorante occupa tutto il piano (circa un chilometro quadrato) e, attraverso le pareti di vetro, è possibile avere una visuale di 360 gradi sulla città e il deserto. Si trova a due piani dalla terrazza panoramica del grattacielo, la famosa “At The Top” al 124esimo piano: anche qui il nome è tutto un programma.

    Ma non dimentichiamo che l’At.mosphere è anche un ristorante di lusso: qui difficilmente troverete un hamburger di cammello. Il menù proposto dallo chef, Dwayne Cheer, si basa soltanto su ingredienti di stagione e rappresenta una versione innovativa della cucina europea, con piatti molto semplici, ma dai prezzi proibitivi: 50 dollari per un antipasto, mentre un primo non costa meno di 90.

    Non vi diciamo quanto costano aragoste e astici, ma per un semplice drink potrete pagare anche 54 dollari. L’At.mosphere, però, è veramente un ristorante esclusivo: può ospitare fino ad un massimo di 135 persone, ma ha a disposizione una sala privè con ascensore privato, che impiega per arrivare a destinazione solamente 57 secondi.

    Se soffrite di vertigini, o semplicemente non avete un budget così alto a disposizione, ecco qualche consiglio su cosa mangiare a Dubai: tra arabo, cinese e thailandese ci sarà una cucina di vostro gradimento. O no?