2011, un anno senza ponti: e le mie mini vacanze?

da , il

    2011, un anno senza ponti: e le mie mini vacanze?

    Il 2011 sarà un anno senza ponti, e tutte le feste principali cadranno di sabato e domenica e per gli affezionati delle vacanze brevissime come me, sempre pronti a partire e con la valigia praticamente sotto il letto, si prospetta un anno decisamente nero. Dovrò decisamente ricordare magari il lungo ponte dell’Immacolata 2010 passato a Milano per non rimpiangere la carenza di occasioni per staccare un po’ dallo stress quotidiano.

    Non è possibile. Tutte (o quasi) le feste del calendario italiano cadono decisamente in giorni già festivi. E la mia possibilità di fare una mini vacanza? Niente da fare, quest’anno la vedo proprio dura per i miei viaggetti mordi e fuggi. Eh già, un 2011 decisamente partito male per me e che sicuramente avrà ripercussioni anche sullo stesso turismo italiano. Qualche numero, data e festa? Vediamo…Aspettate con ansia l’arrivo di Pasqua? Benissimo. Indovinate quest’anno quando cade? Il 24 aprile, e il Lunedì dell’angelo è il 25, ed ecco come si brucia il 25 aprile, da sempre una delle feste più apprezzate dagli italiani che in quei giorni si concedono delle gite fuori porta. Ma ahimè quest’anno il calendario non aiuta.

    Andiamo avanti. Pensiamo al primo maggio, la santa festa dei lavoratori, la giornata dei mega concertoni in piazza… Ebbene, ridete un po’, sarà di domenica, giorno già festivo. L’unica cosa che potrebbe risollevarci un attimo il morale è la Festa della Repubblica, il 2 giugno e che cade di giovedì.

    L’unico ponte del 2011 sarà di sicuro uno dei momenti di maggiore afflusso turistico in Italia e credo che anche io sarò una di quelle persone che si metteranno in cerca di un volo low cost per il 2011 per visitare qualche città non troppo lontana.

    Ok, io non sono di Milano e questa volta devo proprio rinunciare al ponte che per i meneghini sarà a disposizione a partire dal 7 dicembre, la festa di Sant’Ambrogio che viene di mercoledì.

    Ora, se pensate che il Natale sia un po’ più clemente con noi mini vacanzieri, dovete assolutamente ricredervi: il 25 dicembre è domenica, San Silvestro è di sabato e capodanno persino una domenica. Ci si riprende appena con l’Epifania 2012 che cade di venerdì.

    Un 2011 con pochissime possibilità di partire e prenotare il nostro viaggio, magari su internet, sfruttando le feste del calendario. Me la vedo proprio dura quest’anno. Mi sa tanto che finiremo con il rubare qualche giorno alle nostre meritatissime ferie. O dobbiamo aspettare solo le nostre meritatissime ferie? Chissà….