Tour sui tetti a Stoccolma per panorami mozzafiato

da , il

    Tour sui tetti a Stoccolma per panorami mozzafiato

    Visitare Stoccolma da un altro punto di vista, magari arrampicati in cima a una guglia, meglio ancora se di notte? Nella capitale svedese si può, grazie a un’agenzia turistica molto particolare di tour organizzati che ha pensato di lanciare una nuova idea alternativa: tutti sui tetti in cordata, per godere della vista della città dall’alto e gustare paesaggi davvero mozzafiato.

    Vi ricordate della scena finale di Mary Poppins, con il gruppo di spazzacamini che canta ‘Cancaminin‘ in cima ai tetti di Londra, saltando da un camino all’altro? Ebbene, se da bambini avete sempre sognato di arrampicarvi sui tetti di una grande città, per guardare i monumenti da una prospettiva diversa dal solito, allora un week end a Stoccolma è quello che vi ci vuole.

    La capitale svedese, infatti, sta vivendo un momento di grande sviluppo turistico grazie al ritorno in auge delle canzoni degli Abba dopo il successo del musical ‘Mamma mia’ e alle nuove strutture che abbelliscono la città come il nuovo SkyView, l’ascensore più panoramico del mondo.

    Se andare su e giù in ascensore non vi basta e volete qualcosa di più adrenalinico, potete contattare l’agenzia Upplev mer: la sua fondatrice Anna Broman, infatti, stava cercando un’idea innovativa e creativa per attirare più turisti a Sundsvall, una piccola cittadina a nord della capitale svedese. I tour sui tetti sono nati così, dopo che Anna Bromkan è stata fulminata dall’idea del trekking urbano e ha iniziato a ricevere richieste di prenotazioni, tanto che i tour in cima ai tetti sono stati estesi anche a Stoccolma: ogni anno, sono circa in 10mila a legarsi in cordata per una passeggiata notturna ad alta quota!

    I tour partono dal Vecchio Parlamento, sull’isola di Riddarholmen: si prosegue in fila indiana dietro la guida, dopo aver raggiunto il tetto con un comodo ascensore, percorrendo una stretta passatoia di metallo che gira intorno al tetto dell’edificio. Ovviamente dovrete indossare elmetto, imbragatura e cintura di sicurezza, che garantiranno un buon livello di tranquillità per le due ore di durata della passeggiata: il vostro capocordata sarà anche la vostra guida della città visto che sono previsti stop over in punti particolarmente suggestivi dove verrete aggiornati sulla storia della città.