Tim Ho Wan a Hong Kong: il ristorante più economico del mondo

da , il

    Tim Ho Wan a Hong Kong: il ristorante più economico del mondo

    Il Tim Ho Wan a Hong Kong è il ristorante più economico del mondo: non solo, ma è anche un locale stellato Michelin. Viaggiatori golosi aprite le orecchie, avete capito bene: cenare qui vi costerà solo 4 euro per un pasto completo cucinato a regola d’arte da uno chef pluripremiato. Hong Kong è una città che sta prendendo sempre più quota tra i turisti di tutto il mondo: che sia per una vacanza vera e propria o per un semplice stopover in attesa di volare verso altri lidi, la ex colonia britannica svetta grazie ai suoi grattacieli, gli alberghi dal design moderno e un calendario di eventi da non sottovalutare.

    Il sud est asiatico non è più solo Thailandia o Malesia: grandi città come Singapore e appunto Hong Kong stanno lavorando assiduamente per proporsi come destinazioni turistiche, grazie a un agglomerato di centri business, interessi economici ma anche una sapiente miscela di antico e moderno che le rendono affascinanti e uniche al mondo.

    Vero è che il risvolto della medaglia è una certa soglia di inquinamento: non a caso Hong Kong ha un livello di smog che, seppur costantemente controllato, a volte supera i limiti imposti per legge.

    Ma è anche vero che proprio a Hong Kong si trova l’hotel più alto del mondo, con centodiciotto piani che si affacciano sulle strade trafficate della città.

    La città entra così nel Guinness dei primati, ma c’è anche un altro record di cui tener conto: il ristorante Tim Ho Wan, dove lavora uno chef proveniente niente meno che dal celebre Four Season di cui era dim sum master. Le sue specialità, come i dumplings, la versione cinese dei ravioli da farcire a seconda dei propri gusti.

    Il ristorante vanta una stella Michelin, quindi la qualità del suo menù non lascia spazio a dubbi: non aspettatevi un locale di lusso, con interni raffinati e sfarzosamente arredati, perchè il Tim Ho Wan è piuttosto una tavola calda. In elenco troverete stuzzichini, i celebri ravioli dolci e salati serviti nei tipici cesti di bambù, dessert e tutta una serie di specialità molto a buon mercato.

    Una volta entrati e accomodati ai tavoli, potrete scegliere dal menù oppure pescare direttamente dai carrelli che i camerieri spingono avanti e indietro tra i commensali: la torta di rapa o le polpettine di manzo costano circa 10 dollari di Hong Kong, ovvero 86 centesimi di euro!