Spiagge ecologiche: il rispetto per l’ambiente comincia dal mare

da , il

    Spiagge bellissime da sogno. Spiagge deturpate dai turisti: un vero incubo. Per fortuna resistono nel mondo ancora luoghi incontaminati e affascinanti, dove la parola d’ordine è protezione.

    Non ci costa sforzo, non ci costa denaro. Basta solo un puro e semplice buon senso. Purtroppo non tutti ragionano così e per loro estate è sinonimo di libertà….libertà di rendere invivibili dei veri e propri gioielli della natura. Basta seguire delle semplici regole e potremo dire di aver contribuito a salvaguardare un ecosistema sempre più fragile e in crisi.

    Australia, Costa Rica, Thailandia, Hawaii. Dei veri e propri paradisi, spesso meta delle nostre vacanze, e a volte anche danneggiate dalla nostra disattenzione. Eppure queste terre nascondono continue meraviglie: paesaggi mozzafiato, acque cristalline e spiagge da favola. E tanti progetti di salvaguardia per gli animali selvatici, alcuni dei quali rischiano d’estinguersi.

    Alcune spiagge soffrono per l’inquinamento, ma ci sono molti luoghi stupendi e intatti, rifugio per animali e viaggiatori. Abbiamo cercato in giro per il pianeta i litorali costieri più spettacolari e, senza sorpresa alcuna, la maggior parte delle nostre scelte si trovano in terre protette o quasi impossibili da raggiungere.