Protestare nudi: è la moda del momento

da , il

    Sembra che protestare denudandosi sia la moda del momento. Effettivamente un vantaggio è evidente: non si passerà di certo inosservati. E sono tante le manifestazioni e le forme di protesta che negli ultimi anni hanno spinto ragazzi di diverse nazionalità a scendere in strada completamente nudi.

    Ma quali sono state le più bizzarre manifestazioni e le proteste che hanno avuto come protagonisti persone nude?

    Persone che protestano nude contro la corrida nella città di Pamplona, in Spagna, altre che protestano sedute completamente nude sulle macchine nel centro di Londra contro l’invio delle truppe in Afghanistan.

    I motivi di protesta, infatti, possono essere i più disparati.

    A Los Angeles, una protesta tutta al femminile: le donne sostengono di avere gli stessi diritti degli uomini e vogliono essere libere di girare a torso nudo nei luoghi pubblici. Un uomo, in Germania, per protesta contro il caro benzina si è fermato a fare il pieno in una stazione di servizio, completamente nudo.

    In Perù, in centinaia hanno girato nudi in bicicletta per chiedere più piste ciclabili. In Germania, con l’introduzione dello scanner aeroportuale, migliaia di persone hanno protestato presentandosi nudi al chek in.

    Gli studenti brasiliani hanno protestato per l’espulsione di una ragazza dall’Università per aver indossato un vestitino troppo corto e alcuni simpatizzanti di Greenpeace protestano contro il riscaldamento globale, sfilando nudi sulle alpi svizzere.

    Ecco le foto delle proteste.