Olimpiadi 2020: è Roma la candidata italiana

da , il

    Olimpiadi 2020: è Roma la candidata italiana

    La notizia è ormai certa. Dopo la decisione del Coni di scartare Venezia, Roma sarà la candidata italiana alle Olimpiadi del 2020.

    Sarà Roma la candidata italiana in occasione delle Olimpiadi del 2020: la decisione è appena stata presa e la capitale già si riveste di speranze rosso imperiale.

    La Giunta Nazionale del Coni si è riunita stamattina per valutare le candidature tra Roma e Venezia e decidere la fortunata città, il cui nome è appena stato svelato.

    La Commissione di valutazione del Coni ha attribuito a Roma 32,3 su 35 di punteggio, mentre Venezia ha sommato 20,1 su 35. In definitiva una valutazione in decimi rispettivamente di 9,2 per la capitale e 5,7 per la laguna.

    Venezia non avrebbe dunque raggiunto il parametro 6, calcolato in decimi, necessario per superare la soglia già individuata dal Cio per Rio 2016.

    Alla riunione sono stati soltanto due i membri assenti, Cio Ricci Bitti e Cinquanta, mentre Ottoz e Trillini hanno presenziato in videoconferenza, mezzo qui utilizzato per la prima volta nella storia del Coni, anche se previsto dallo statuto del Comitato olimpico nazionale.

    Venezia non ha così superato la preselezione e mentre Roma vince la sfida con Venezia, immaginiamo i brividi nella capitale, scelta dalla Giunta del Coni come città italiana da candidare per le Olimpiadi del 2020. Decisione che proprio in queste ore sta per essere ratificata dal Consiglio Nazionale.