Mille Miglia 2011: programma e itinerario

da , il

    Mille Miglia 2011: programma e itinerario

    La Mille Miglia 2011 sta per arrivare. La corsa più bella del mondo, come l’aveva definita Enzo Ferrari, si terrà dal 12 al 14 maggio lungo lo storico itinerario Brescia-Roma-Brescia. Il programma prevede il passaggio attraverso sette regioni (Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio e Toscana) e diverse città d’Italia, come Sirmione, Verona, Cento, Bologna, Firenze, Parma e tante altre.

    Ma soprattutto Modena, la novità di quest’anno, dove le auto d’epoca sfileranno davanti alla casa natale di Enzo Ferrari: sicuramente un momento emozionante e da ricordare. La tre giorni di sport e motori vedrà coinvolte ben 375 vetture (costruite tra il 1927 e il 1957) e selezionate tra oltre 1400 richieste arrivate da tutto il mondo. Ma ora andiamo a scoprire nel dettaglio il programma e l’itinerario dell’edizione 2011.

    La Mille Miglia 2011, ufficialmente, parte il 12 maggio da Brescia, ma già da mercoledì 11 maggio Piazza della Loggia accenderà le luci sulla manifestazione con l’apertura del Villaggio Sponsor e l’Asta Internazionale di auto d’epoca.

    Giovedì 12 maggio si potrà assistere all’esposizione delle vetture nelle piazze e nelle vie del centro città fino alle 18, quando da Viale Venezia partirà la prima auto del Ferrari Tribute: la corsa sarà preceduta, infatti, da 130 splendidi modelli d’epoca e moderni della casa di Maranello. Verso le 19, invece, ci sarà la partenza vera e propria della Mille Miglia, che in questa prima giornata toccherà Desenzano del Garda, Sirmione, Solferino e Pozzolengo. L’arrivo di tappa è previsto verso le 23,30 a Cento e in nottata le auto si sposteranno fino a Bologna.

    Venerdì 13 maggio la corsa partirà alle 8 di mattina da Bologna alla volta di Gambettola e San Marino fino a San Sepolcro, in provincia di Arezzo, dove si effettuerà la sosta indicativamente dalle 14 alle 16. E poi via verso la capitale, passando per Spoleto, Leonessa, Terminillo e Rieti, dove le vetture si esibiranno in una spettacolare passeggiata tra le bellezze antiche di Roma con la presentazione finale a Castel Sant’Angelo.

    Sabato 14 maggio sarà la giornata cruciale: le auto partiranno alle 6,30 da Roma per andare al circuito di Vallelunga e passeranno per Viterbo e Radicofani prima della sosta di Buonconvento, dalle 11,30 alle 14. Poi di nuovo in sella verso Siena, Firenze, il Passo della Futa e quello della Raticosa prima dell’arrivo a Bologna in Piazza Maggiore intorno alle 17. L’ultimo tour de force vedrà le auto impegnate nel passaggio a Modena, Maranello, Fiorano, Reggio Emilia, Parma, Casalmaggiore, Cremona e Manerbio.

    La notte, infine, incoronerà il vincitore rinnovando la magia di una passione unica al mondo: quella della Freccia rossa. Domenica 15 maggio la premiazione avrà luogo al Teatro Grande di Brescia, come vuole la tradizione. E per la prossime edizione c’è già una novità: si intende candidare la Mille Miglia al patrimonio culturale mondiale dei beni immateriali dell’Unesco. Perché no?

    Scopri tutto sulla Mille Miglia 2011.