Marathon des Sables: a piedi nel deserto del Marocco

[galleria id=”4255″]

Quale migliore occasione per percorrere il deserto del Marocco a piedi se non partecipando alla Maratona delle Sabbie? Quest’anno la Marathon des Sables in Marocco è in programma dal 2 al 12 aprile 2010

Il percorso, che partirà dal sud del Marocco e che attraverserà il deserto del Sahara, prevede ogni giorno parecchi chilometri di cammino sulle sabbie desertiche. Come ricompensa giornaliera per i maratoneti ci saranno, come sempre, datteri e tè.
Il rituale del tè, praticato dagli abitanti del deserto, è il simbolo di un momento dove il tempo si ferma e dove la tradizione si perpetua attorno ad un fuoco comune, sotto la croce del Sud.
Il tè è anche la bevanda che idrata al meglio gli uomini che vivono in quest’ambiente ostile e che gli dà forza e conforto: l’ideale se si vuole intraprendere una maratona nel deserto!
All’arrivo ad ogni tappa della Marathon des Sables, i concorrenti, che provengono da tutto il mondo, parteciperanno a questo rituale. Il tè sarà come una benedizione per i maratoneti, dopo lo sforzo della giornata ed una carica per il morale per la continuazione della gara.
Saranno presenti più di 1000 canali televisivi di 200 paesi che riprenderanno la gara. La rappresentazione sportiva, che quest’anno è giunta alla sua 25ma edizione, vuole essere anche un’occasione di solidarietà: da molti anni l’organizzazione della Marathon des Sables in collaborazione con altre associazioni, dona alle popolazioni che vivono lungo il percorso della gara, materiale scolastico, installazioni di sistemi solari per le scuole tanti altri materiali utili.
Una buona occasione per gli sportivi di fare un bel viaggio in Marocco a piedi attraverso il deserto del Sahara. Ma non solo: grazie alla Marathon des Sables si potrà aiutare la popolazione locale con un bel gesto di solidarietà!