La metropolitana di Torino arriva al Lingotto

da , il

    La metropolitana di Torino arriva al Lingotto

    Finalmente la linea 1 della metropolitana di Torino arriva anche al Lingotto, dove a maggio si terrà il Salone Internazionale del Libro. L’inaugurazione è avvenuta ieri, con fiumi di persone che si sono riversate nei treni e nelle stazioni e la presenza del sindaco di Torino e del Presidente della Regione Piemonte.

    Dopo anni di lavori e un investimento di oltre un miliardo di euro, la prima linea è finalmente completa. Dalla Stazione di Porta Nuova al centro congressi e fiere del Lingotto si impiegano solamente cinque minuti, evitando il traffico delle strade e senza lo stress di stare al volante. La metropolitana sarà quindi un ottimo mezzo per visitare Torino, ora che attraversa interamente la città toccando le due principali stazioni ferroviarie.

    La prima linea della metropolitana di Torino è completa. Poco prima dell’inizio degli eventi per i 150 anni dell’Unità d’Italia, il capoluogo piemontese si fa trovare pronto anche dal punto di vista dei trasporti.

    La zona del Lingotto, oltre ad essere sede di centri congressi e fiere, è anche caratterizzata dalla presenza di grandi ospedali, esercizi commerciali come Eataly, una stazione ferroviaria, scuole e una sede distaccata del Politecnico di Torino: la metropolitana favorirà quindi molti pendolari che ogni giorno potranno recarsi al lavoro in pochi minuti, oltre ai turisti che arriveranno in città.

    Ieri il sindaco Sergio Chiamparino, insieme al Presidente della Regione Piemonte Roberto Cota, ha inaugurato la nuova tratta dalla stazione Porta Nuova al Lingotto tagliando un nastro tricolore. Molti sono stati i torinesi accorsi per l’inaugurazione, che ha consentito a tutti di viaggiare gratis per un giorno; così tanti che, ad un certo punto, la metropolitana ha dovuto fermare le corse a causa della folla presente nella stazione. Dopo mezz’ora sono riprese consentendo ai passeggeri di salire sui mezzi 50 alla volta.

    La metropolitana di Torino è automatica ed è gestita dal Gruppo Torinese Trasporti, la GTT. Un mezzo comodissimo per visitare la città, in particolare in occasione delle celebrazioni per festeggiare l’Unità d’Italia.