Hotel a Londra: tutto esaurito per le nozze di William e Kate

da , il

    Hotel a Londra: tutto esaurito per le nozze di William e Kate

    Tutto esaurito negli hotel di Londra in vista del fatidico e reale sì: le tanto attese nozze del principe William d’Inghilterra e della sua amata Kate Middleton saranno una vera e propria miniera d’oro per gli albergatori londinesi, che si stanno già sfregando le mani all’idea della folla che si riverserà nella capitale britannica il prossimo 29 aprile, data in cui il bel principino metterà finalmente la testa a posto.

    Tutto è iniziato molti anni fa, con qualche pettegolezzo sui giornali e le foto rubate di gite e serate in discoteca: il principe William sembrava aver trovato una ragazza, una compagna di scuola per la precisione, con cui divertirsi e flirtare.

    Da lì in poi non c’è più stata tregua: per i protagonisti, continuamente inseguiti da paparazzi e fotoreporter, e anche per noi comuni mortali. Perchè va bene un po’ di sano gossip mentre siamo dalla parrucchiera in attesa del nostro turno, ma il troppo stroppia anche quando c’è di mezzo una famiglia reale.

    E invece conviene mettersi l’anima in pace: perchè articoli, fotografie, ritratti e soprattutto tanto merchandising in pieno gusto britannico sotto forma di tazzine da te, piatti decorativi e chi più ne ha più ne metta, stanno per sommergerci. Anzi, l’hanno già fatto: tanto che un’agenzia ha pensato bene di organizzare tour di Londra nei luoghi di William e Kate. Solo 15 sterline per scoprire la City da un punto di vista…reale!

    Purtroppo però, a meno che non abbiate prenotato mesi fa l’hotel, avrete qualche difficoltà a trovare un posto dove dormire nel periodo del matrimonio: eh già, gli alberghi di Londra non solo stanno già registrando il tutto esaurito, ma hanno anche applicato le tariffe da alta stagione.

    Quindi, dimenticatevi di riuscire a prenotare in uno degli hotel che si trovano lungo il percorso del corteo nuziale fino alla cattedrale di Westminster: quello che potete fare, è cercare un bed and breakfast rustico e molto inglese fuori Londra, in mezzo alla campagna, per poi venire nella City giusto in tempo per il corteo.

    Oppure, potete provare a chiedere ospitalità nel nuovo hotel di lusso nei magazzini Harrod’s, proprio quelli che appartenevano al padre dell’ultimo fidanzato di lady Diana: ma dubito che per quella data sia già pronto.