Gennaio in Egitto in crociera sul Nilo

da , il

    Gennaio in Egitto in crociera sul Nilo

    Voglia di caldo? Allora a gennaio partite per l’Egitto! No, non pensate alla solita vacanza scontata in uno dei tanti villaggi di Sharm el Sheikh: quello che vi propongo è un’esperienza unica, sulle tracce di una storia che è iniziata migliaia di anni fa e che da sempre ci affascina e ci lascia irrisolte mille domande. In poche parole, una crociera sul Nilo, il lungo fiume attorno a cui è fiorita una delle più grandi civiltà del passato, i cui fasti sono tuttora visibili a tutti sottoforma di piramidi, Sfinge e antichi templi.

    Ci sono parecchi motivi per partire a gennaio per una crociera sul Nilo: innanzitutto, è una meta vicina, a poche ore di volo dall’Italia, che non richiede una lunga preparazione preventiva a base di visti, documenti e vaccinazioni.

    In secondo luogo, è l’ideale per chi sta cercando un viaggio in un paese caldo senza andare troppo lontano: il clima in Egitto a gennaio è perfetto, caldo secco ma senza le temperature infuocate che fanno schizzare i termometri d’estate e soprattutto ben lontano dall’afa. Perchè va bene partire da un posto freddo e atterrare in uno caldo, ma anche evitare di passare dalla sofferenza per temperature troppo rigide a quella di temperature troppo elevate, per una vacanza mi sembra un dato fondamentale!

    Dulcis in fundo, ma potremmo anche qualificarlo come un elemento essenziale nella programmazione di una vacanza, l’Egitto è una meta abbastanza economica ma una crociera sul Nilo ha il pregio di offrire diversi livelli di lusso e comodità senza spendere cifre folli ma contando su un servizio molto elevato e di qualità.

    Rispetto a chi decide di passare le vacanze di Natale in crociera sul Nilo, poi, avrete a disposizione moltissime offerte tra cui scegliere, perchè l’alta stagione solitamente termina con l’epifania: decidere di partire dopo il 10 gennaio, quindi, significa risparmiare ulteriormente e magari potersi concedere qualche lusso in più. Come magari quello di partire a bordo di una nave arredata come all’inizio del ’900, con un’atmosfera di bordo decisamente particolare, fingendo di essere Agatha Christie.

    Le crociere sul Nilo partono tutte con almeno una o due notti al Cairo, che vi daranno modo di visitare la capitale egiziana, le sue piramidi e il museo dedicato alla civiltà egizia più importante del mondo: la crociera vera e propria dura in media 5 giorni e passa per Luxor, Edfu, Kom Ombo e Aswan.