Gattoni Animati a Milano: la mostra al Wow Spazio Fumetti fino al 4 marzo 2012

da , il

    Vanno in scena i Gattoni Animati a Milano: è questo il titolo della mostra che da ieri è ospitata al Wow Spazio Fumetti (Viale Campania 12) e che rimarrà aperta al pubblico fino al 4 marzo 2012. Se avete amato tantissimo gli snob Aristogatti di disneyana memoria e Garfield ha popolato la vostra infanza, se non resistete agli occhioni del Gatto con gli Stivali, se Silvestro vi stava più simpatico del giallo canarino Titti e tra Tom e Gerry preferivate lo sfortunato gatto Tom, allora questa è la mostra che fa per voi.

    Tanto più che venerdì 17 febbraio non è solo la giornata dedicata a M’illumino di meno, ma anche quella consacrata al gatto, amico di fusa di milioni di italiani: cosa c’è di meglio che festeggiarla con la mostra evento dedicata ai gatti nei cartoni animati?

    L’ospite d’onore venerdì 17, giornata in cui anche il gatto nero verrà riabilitato con la mostra ‘Volevo un gatto nero‘, è Simon Tofield, il creatore degli esilaranti filmati Simon’s Cat che impazzano in rete: il filo conduttore della mostra sono proprio loro, 44 gatti (ovviamente!) da Felix del 1922 all’ultimo arrivato che indossa un paio di stivaloni da fare invidia a D’Artagnan che sveleranno vizi e virtù dei felini di casa.

    Gli orari della mostra sono i seguenti:

    • Da martedì a venerdì: dalle 15 alle 19
    • Sabato e domenica: dalle 15 alle 20
    • Lunedì chiuso

    Il biglietto d’ingresso costa 5 euro (3 euro il ridotto): sul sito di Wow Spazio Fumetto trovate l’elenco delle opere in mostra e tutte le attività in calendario, gattose e non.