Fs: rimborsi biglietti e indennizzi per il maltempo

da , il

    Fs: rimborsi biglietti e indennizzi per il maltempo

    I rimborsi dei biglietti e gli indennizzi Fs per i viaggiatori che si sono scontrati con i disagi legati al maltempo sono stati resi noti: chi ha rinunciato a partire, viste le ultime notizie delle previsioni meteo che parlano di un weekend di gelo in tutta Italia e temperature polari di parecchi gradi sotto lo zero, potrà contare sul rimborso integrale del biglietto ferroviario.

    Ci saranno invece gli indennizzi per tutti i passeggeri che sono arrivati a destinazione accumulando più di 60 minuti di ritardo, cosa che probabilmente sarà capitata a molti viaggiatori visto che la neve ha mandato in tilt buona parte del sistema ferroviario della Penisola.

    Inoltre, le Fs rendono noto che tutti i passeggeri che hanno viaggiato su treni con oltre 4 ore di ritardo (un inferno, permettetemi) potranno contare su un indennizzo pari al 100% del valore del biglietto, quindi un rimborso integrale della spesa sostenuta. Meno fortunati quelli che hanno subito un ritardo compreso tra i 60 e i 119 minuti, che si vedranno rimborsare il 25% del biglietto. Dai 120 ai 239 minuti di ritardo è previsto il rimborso del 50%, mentre chi ha accumulato oltre 240 minuti di ritardo sull’orario previsto godrà del rimborso del 100%.

    Insomma, forse hanno contato le polemiche legate all’aumento delle tariffe sui regionali di Trenitalia, sta di fatto comunque che almeno i disagi (in parte se non completamente) verranno rimborsati.