Fare la pipì in ogni angolo del globo: i wc più strani

da , il

    Nessun limite alla fantasia, anche per quanto riguarda le cose più assurde come ad esempio le toilette. Anche con una breve ricerca, per chi fosse appassionato alla cosa, si scopre tutta una ‘letteratura’ sui Wc sparsi per il mondo. In giro per il pianeta se ne trovano di tutti i gusti: alla turca, tradizionale, vespasiano. Insomma, Paese che vai latrina che trovi!

    E’ sempre in fondo a destra, ma stavolta quelli che vi proponiamo in fotogallery sono diffusi in tutte le parti del mondo.

    Sono diversi gli appassionati del genere che hanno dedicato all’oggetto dei (bi)sogni pagine di libri e gallerie fotografiche.

    Ad esempio il sito toiletsoftheworldbook.com, che per anni ha collezionato foto dei Wc di tutto il mondo, proprone delle immagini davvero curiose. Ed ancora, due autori, Mona E. Gregory e Sian James, hanno recentemente pubblicato un libro con la raccolta dei migliori scatti degli ultimi anni.

    E di aneddoti sui gabinetti ne esistono a bizzeffe, sia di divertenti che di più seri. Ad esempio si dice che durante la prima guerra del Golfo, negli accampamenti americani erano stati installati wc tradizionali per permettere ai marines di soddisfare i propri bisogni in tranquillità. Questa abitudine fu presa di mira e divenne oggetto di sfottò da parte degli iracheni, per questo motivo un generale americano, decise di abolire tutte le latrine tradizionali e sostituirle con dei gabinetti alla turca, costringendo i soldati a cambiare le loro abitudini!

    Nella fotogallery vi proponiamo le immagini di wc all’aperto, di ultima generazione, o con un design accattivante.

    Dall’Australia alla Cina, dall’Inghilterra al Sudafrica, ogni bagni del mondo ha la sua storia!