Dove andare a novembre in Europa: da Malaga a Stoccolma

da , il

    DOVE ANDARE A NOVEMBRE

    FOTO DI LUCA MOGLIA

    Siete in cerca di un posto dove andare a novembre in Europa? Non tutti sono innamorati dell’estate, anzi esistono molte persone che ogni anno, attendono con pazienza il ritorno dell’inverno. Del resto anche le stagioni fredde hanno molto da offrire ai turisti: visitare musei e città d’arte con temperature più clementi è certamente un vantaggio, inoltre è il periodo in cui molti luoghi si trasformano in vere e proprie succursali del villaggio di Babbo Natale. Se siete in cerca di un posto dove trascorrere una piccola vacanza in questo mese, non perdetevi le nostre proposte speciali, fuori dall’ordinario, ma di sicuro effetto.

    OPORTO

    Porto – Portogallo

    FOTO DI JOSE’ MOUTINHO

    Porto è una pittoresca cittadina del nord del Portogallo. Si trova arroccata sul fianco della collina che domina il fiume Douro. E’ fondamentalmente costituita dalla città alta e dalla città bassa: ad unire le due parti ci sono i tradizionali tram, che sembrano letteralmente arrampicarsi sulle ripide salite della cittadina. Per poter assaporare realmente l’anima di Porto, oltre a vedere la celebre cattedrale Sé, la Libreria Lello e Irmão, una delle più belle del mondo, la chiesa dos Clerigos e la Ribeira, lo scorcio più caratteristico della città, dovrete abbandonarvi per i suoi vicoli, lasciarvi trasportare dall’istinto, dai colori e dai profumi: solo così potrete cogliere la sua vera essenza, ancora fortemente ancorata alle tradizioni e al passato.

    FUSSEN

    Fussen – Germania

    FOTO DI TIM SCHLEICHER

    Fussen è una graziosa cittadina della Baviera, celebre in tutto il mondo per la sua vicinanza al Castello di Neuschwanstein. Fatto costruire dal re bavarese Ludwig II, è soprannominato il ‘castello delle meraviglie’. E’ proprio da questo maniero che Walt Disney ha preso ispirazione per l’ambientazione delle sue favole più famose. Nelle immediate vicinanze, potrete visitare anche il castello di Hohenschwangau. Ma Fussen, oltre a queste meravigliose costruzioni, ha un suggestivo centro storico, da scoprire passeggiando per le sue vie, inoltre la sua posizione strategica tra montagne, laghi e colline, vi regalerà viste panoramiche davvero mozzafiato.

    STOCCOLMA

    Stoccolma – Svezia

    FOTO DI MISS OHARA

    Come detto in apertura, non tutti amano il caldo e la stagione estiva, anzi sono in tanti ad aspettare con pazienza, ogni anno, il ritorno delle temperature rigide. Se appartenete a questa combriccola, la vostra meta ideale per un viaggio a novembre è Stoccolma. Definita da sempre la Venezia del Nord, per il fatto che è dislocata su 15 isole, è una delle città più spettacolari del nord Europa. Visitate la Città vecchia, dove piccole botteghe antiquarie si alternano a moderni caffè e non perdetevi la vista mozzafiato di tutta Stoccolma dallo SkyView: si tratta di una piccola struttura a forma di sfera, che vi porterà a 130 metri d’altezza in cima all’Ericsson Globe. E se amate le esperienze alternative, questa è la città giusta in cui dormire sull’acqua.

    MALAGA

    Malaga

    FOTO DI KARLIS DAMBRANS

    Per tutti i 30° addicted che non amano i viaggi troppo lunghi, Malaga rappresenta un’ottima soluzione. Detta anche capitale della Costa del Sol, è una città importante dal punto di vista storico, molto apprezzata dai turisti. La sua punta di diamante è la Casa Museo di Picasso, tuttavia Malaga conta anche altre 30 strutture museali. Il centro storico è ricco di fascino e di numerosi monumenti, quali, ad esempio, l’Alcazaba, il Teatro Romano e il Castillo de Gibralfaro. Inoltre, lungo il fitto intreccio di stradine del centro, troverete molti negozi di ogni genere, per la gioia degli amanti dello shopping.