Capo Verde: quando andare?

da , il

    Capo Verde: quando andare?

    Capo Verde negli ultimi anni ha vissuto un enorme incremento di visitatori grazie ad efficacissime campagne promozionali di tour operators che improvvisamente si sono resi conto del potenziale turistico di questo arcipelago vulcanico, da considerarsi un vero e proprio angolo di paradiso appollaiato nelle acque dell’Atlantico.

    Quando andare? Il quesito del turista. I mesi preferibili sono quelli che vanno da Luglio a Novembre, dove la temperatura è in media sui 26°. La colonnina di mercurio raggiunge appena i 29° ad Agosto. La domanda nasce spontanea: siamo in Africa e non c’è quel caldo che spesso ci infastidisce in Italia? E’ presto detto! L’arcipelago di Capo Verde, distante 500 km dalle coste del Senegal, ha un clima tropicale secco. Questo vuol dire che i venti caldi provenienti dal Sahara vengono mitigati dalle correnti più fresche in arrivo dalle Canarie.

    Il vento è un elemento essenziale per la conformazione fisica delle isole di Capo Verde: quelle occidentali hanno un clima più fresco e permettono la crescita di vegetazione, mentre quelle orientali sono aride, sospinte da venti molto caldi.

    Amanti di surf, kitesurf e windsurf siete avvisati! Se siete alla ricerca di onde oceaniche con cui testare la vostra abilità, Capo Verde è ciò che fa per voi. Qui il vento di certo non manca mai!

    E ricordate di portare con voi una giacca…ce ne sarà bisogno soprattutto la sera, quando le temperature si abbassano.