Fare surf: ecco le spiagge preferite dai surfisti

da , il

    Surf e la nuova moda del kite surf adatto anche per i giovanissimi: attorno al globo moltissime sono le destinazioni dove gli appassionati si radunano per praticare questo sport acquatico e adrenalinico. Oggi la community dei surfisti si ritrova in molti punti nevralgici del surf, da un luogo all’altro della Terra.

    Quali sono le migliori location per il surf?

    Numerosissime, sono disperse nei più disparati e limpidi paradisi del globo.

    Australia: questo territorio vergine e selvaggio offre luoghi come la Sunshine Coast, situata a nord dello Stato del Queensland, che costituisce una delle più belle destinazioni dell’Australia, un lungo litorale che si stende per circa 60 km tra Caloundra e Cooloola.

    Luogo perfetto per chi ama l’oceano, onde perfette e una natura con viste incredibili.

    Grazie all’acqua di rara bellezza che nasce dalla confluenza di Oceano Indiano, Mare di Timor, Mare degli Aratura, Oceano Pacifico, Mar dei Coralli e Mare di Tasman, l’Australia offre scenari non comuni per gli amanti della tavola: da Bondi Beach a Sydney, la Gold Coast un scelta vastissima per perdersi con il proprio surf nell’orizzonte tra cielo e mare.

    Come non citare le Hawaii? Dopo Oahu, Maui è considerata l’isola più popolosa delle Hawaii e colpisce per la bellezza vulcanica e indescrivibile, dotata di spiagge considerate tra le migliori al mondo per gli amanti del surf grazie alla presenza di numerosi spot, soprattutto nei pressi della capitale Kahului. North Shore, situata sull’isola di Ohau alle Hawaii, è una tappa fissa per la community dei surfisti, soprattutto nella stagione invernale.

    Considerate la patria del surf, qui nelle Hawaii le onde possono raggiungere i 20-25 metri di altezza e l’adrenalina impennarsi nella lotta e fusione tra l’uomo e il mare.

    Siete in partenza con la vostra tavola? Certamente la California vi offrirà scenari incredibili e location conosciute dove incontrare altri membri della ricca community dei surfisti, ma se volete rimanere in Europa ricordatevi di Fuerteventura nelle Canarie!

    Considerate le Hawaii dell’oceano Atlantico, le isole Canarie regalano due stagioni surfistiche, una invernale con onde giganti ed una estiva con onde più contenute: Glass Beach, Flag Beach e Backdoor Bubbole vi attendono insieme alla community dei surfisti per un week end a portata di tasca e di tavola.