Cabo da Roca in Portogallo: il punto più occidentale d’Europa

da , il

    Cabo da Roca in Portogallo: il punto più occidentale d’Europa

    Cabo da Roca in Portogallo, nei pressi di Sintra, è un luogo molto particolare: non solo perchè è esteticamente e naturalisticamente molto scenografico da vedere, ma anche perchè si tratta del punto estremo più occidentale d’Europa. Ovviamente parliamo di continente Europa, perchè altrimenti dovremmo tirare in ballo arcipelaghi come le isole Azzorre (che tanto son sempre portoghesi, quindi il primato non glielo leva nessuno).

    Il punto più a ovest d’Europa: non è una definizione affascinante? Fa pensare subito ai grandi viaggi di scoperta, alle Indie di Cristoforo Colombo, a velieri, spezie, traversate, tesori. E anche superstizione, mondo conosciuto, insomma come erano in tempi antichi le Colonne d’Ercole (che non sono così a ovest, se osservate una mappa le vedrete molto più riparate).

    Tramonto a Cabo da Roca

    In effetti, è un luogo molto affascinante, più per quello che rappresenta nella storia umana: lo sguardo può spaziare all’infinito, nell’Oceano Atlantico, oltre la fine del mondo.

    Cabo da Roca si trova a 140 metri d’altezza sul livello del mare: forse non rientra tra le scogliere più belle del mondo ma di sicuro esercitano un’attrazione non da poco sui turisti.

    Monumento Cabo da Roca

    Lo stesso fascino che provavano anche le generazioni passate e i poeti: infatti Luis Vaz de Camoes definiva Cabo da Roca ‘Aqui…onde a terra se acaba e o mar comeca‘. Ovvero il luogo dove la terra finisce e il mare comincia. Una frase che rappresenta perfettamente Cabo da Roca e che infatti è incisa sulla lapide del monumento che svetta tra il verde del prato e il blu dell’oceano.

    Parco natruale di Sintra Cascais

    Cabo da Roca si trova a soli 30 minuti da Lisbona, all’interno del Parco Naturale di Sintra Cascais, che guarda caso è anche patrimonio dell’Umanità targato Unesco. Quindi, se vi trovate a Lisbona anche solo per pochi giorni, potete prendere il treno e fare una gitarella ai confini del mondo (no, Jack Sparrow e i suoi pirati purtroppo non c’entrano).