Allo zoo di Pechino il ristorante serve ippopotami e canguri

da , il

    Allo zoo di Pechino il ristorante serve ippopotami e canguri

    Chi decide di visitare lo zoo di Pechino stia ben attento, alla fine del giro turistico potrebbe avere una spiacevole sorpresa. Nel menu del ristorante dello zoo piatti a base di carne di ippopotamo e canguro, proprio gli stessi animali ammirati nel tour tra le gabbie.

    Chi visita lo zoo di Pechino, oltre ad ammirare ippopotami, coccodrilli e scorpioni nelle gabbie, può anche mangiarli al ristorante del parco. Dita di ippopotamo, coda di canguro, zuppa di scorpioni, queste e altre le ‘prelibatezze‘ servite.

    A dare la notizia è stato il quotidiano cinese Legal Daily, subito dopo sono partite le polemiche.

    Le organizzazioni ambientaliste in Cina si stanno, infatti, mobilitando per vietare questa pratica.

    I gestori del ristorante hanno subito replicato, specificando che gli ingredienti utilizzati provengono da animali cacciati molto lontano da Pechino, in altre zone del Gigante rosso. Ma secondo Ge Rui, dell’organizzazione animalista cinese International Fund for Animal Welfare, si tratta in ogni caso di un comportamento inappropriato per uno zoo, che tra i suoi obiettivi dovrebbe avere la promozione dell’amore per gli animali.

    La situazione, secondo il quotidiano cinese, è già migliorata rispetto al passato. Fino a qualche anno fa, infatti, le gabbie avevano cartelli che indicavano quali fossero le parti più prelibate degli animali!