Aeroporto di Berlino Brandeburgo: apertura rinviata a marzo 2013

da , il

    Aeroporto di Berlino Brandeburgo: apertura rinviata a marzo 2013

    Il nuovo aeroporto di Berlino Brandeburgo non aprirà, come previsto inizialmente, il prossimo 2 giugno: il termine dei lavori, e la conseguente inaugurazione di quello che sarà il principale scalo di Berlino, ha subito vari rinvii. Ma sembra che l’ultima data ufficiale data per certa per l’apertura sia il 17 marzo 2013.

    Il Brandeburg International Airport sostituirà gli scali berlinesi di Schonefeld e Tegel, dando filo da torcere agli aeroporti di Francoforte e Monaco che, attualmente, macinano un numero maggiore di arrivi e partenze.

    Inizialmente si era parlato di un rinvio di 3 mesi, ma a quanto pare anche la famosa puntualità tedesca deve fare i conti con i soliti rallentamenti dei lavori in corso.

    C’è però da dire che la società che ha in gestione il nuovo aeroporto di Berlino, il Supervisory Board del Flughafen Berlin Brandeburg GmbH, ha chiuso il contratto con il consorzio che si sta occupando dei lavori di costruzione. Non solo: il managing director for operations and construction del nuovo scalo ha dato le dimissioni (cosa che in Italia sarebbe inconcepibile).

    Le conseguenze di questo ritardo, oltre al danno di immagine, saranno pesanti anche per le compagnie aeree che avrebbero dovuto trasferirsi nel nuovo aeroporto: Lufthansa, in particolare, è sul piede di guerra e circolano voci sulla volontà di chiedere i danni al nuovo aeroporto.

    Il ritardo dei lavori è dovuto, stando a quanto dichiarato dalla società di gestione, ai sistemi di sicurezza e alla loro approvazione strutturale: l’obiettivo è quello di ridurre anche i rischi per eventuali condizioni atmosferiche avverse. Cosa che di questi tempi è meglio non sottovalutare.

    In particolare, il sistema antincendio automatizzato non sarà pronto prima di dicembre 2012: poi inizierà la fase dei collaudi, che potrebbe protrarsi per altri 3 mesi. Da qui a tirare marzo ci vuole un attimo. Anche perchè fare un trasloco a Berlino significa tener conto anche dell’inverno rigido e, di conseguenza, di temperature rigide, nevicate e brutto tempo.

    Per lo meno, la buona notizia è che il Berlino Brandeburgo non rientrerà nella classifica degli aeroporti più lontani dalle città, cosa che invece non si può dire per il Memmingen di Monaco Ovest (distanza dalla città: 112 km) e del Hanh di Francoforte (110 km di distanza dalla città).