Cantine Aperte 2012: Umbria, Toscana, Abruzzo, Veneto, c’è l’imbarazzo della scelta

Cantine Aperte 2012 Abruzzo Toscana Veneto
Cantine Aperte 2012 Abruzzo Toscana Veneto
[fotoda nome=”Movimento Turismo del Vino”]

Cantine Aperte 2012: ovvero, come scegliere tra Umbria, Toscana, Abruzzo, Veneto, Marche, ma anche Franciacorta, Sicilia, Trentino Alto Adige, Puglia. Impossibile?
Difficile semmai, ma anche entusiasmante: perchè la ricchezza italiana in fatto di calici, la varietà, la cura, la tradizione e la bellezza dei vigneti che ben si accordano con le immagini da cartlina dell’Italia più conosciuta all’estero, rendono la Penisola uno scrigno di tesori da scoprire.
Cantine Aperte 2012 sarà domenica 27 maggio e sono due le scelte che potete fare: rimanere vicino a casa e andare alla scoperta dei vigneti che popolano il vostro paesaggio quotidiano. Oppure, approfittarne per una gita fuori porta, magari nella provincia o nella regione accanto e unire l’utile al dilettevole.

Questa sarà un’edizione particolare, perchè Cantine Aperte compie 20 anni: saranno 1.000 le aziende in tutta Italia coinvolte dal più grande appuntamento, dedicato a intenditori e appassionati, organizzato dal Movimento Turismo Vino con lo scopo di far conoscere il vino attraverso i suoi luoghi di origine e il lavoro di migliaia di persone che se ne occupano in ogni sua fase.

Se siete curiosi di scoprire cosas c’è dietro una bottiglia, cosa fa di un’etichetta un’eccellenza, come si passa dal grappolo a un calice di bianco o di rosso, allora non perdete l’occasione: sul sito di Cantine Aperte trovate l’elenco delle aziende vitvinicole che aderiscono alla manifestazione.

Vediamo insieme qualche nome:
 

  • Cantine Aperte in Umbria: Antonelli San Marco, Az. agricola Fongoli, Cantina Berioli, Cantina Peppucci, Cantina Todini, Cantine Bettona, Chiorri, Duca della Corgna, Madrevite, Sasso dei Lupi, Tenuta San Rocco, Barberani, Castello di Montegiove, Decugnano dei Barbi.
  • Cantine Aperte in Toscana: Il Borro, Tenuta La Pineta, Carpineto, Tenuta Bacco a Petroio, Villa Cafaggio, Ampeleie, Le Mortelle, Guado al Melo, Cantine Basile, Badia di Morrona, Tenuta Poderenuova, Podere Il Sassolo, Casa Vinicola Triacca, Contucci, Distillerie Bonollo, Tenuta Il Poggione.
  • Cantine Aperte in Abruzzo: Agriverde, Cantina Collefrisio, Cantina Frentana, Citra Vini, Colle Moro Cantina, Fattoria Buccicatino, Tenuta I Fauri, Angelucci, Tenuta Arabona, Az. Agricola Ausonia.
  • Cantine Aperte in Veneto: Azienda Facchin, Ca’ Lustra, Fasol Menin, Astoria Vini, Bellenda, Bisol, Dal Bello, Malibran, Mionetto, Tenute Tomasella, Val D’Oca, Villa Sandi, Brigaldara, Ca’ Rugate, Zenato, Cavazza, Colle di Bugano, Fattoria Le Vegre, Magia di Barbarano.
  • Cantine Aperte nelle Marche: Az. Agricola Bucci, Brunori, Casalfarneto, Conti di Buscareto, Marotti Campi, Mezzanotte, Monte Torto, Polenta, Santa Barbara, Tenute Priori e Galdelli, Terre Cortesi Moncaro, Cherri, La Canosa, Madonnabruna, I tre Filari, Cignano

In occasione di Cantine Aperte 2012, oltre alle visite in azienda, ci sarà anche un corollario di eventi: degustazioni, musica dal vivo, cultura, passeggiate all’aperto nei vigneti, cultura, poesia.