Il nuovo aeroporto di Berlino aprirà il 2 giugno 2012. Schönefeld e Tegel vanno in pensione

da , il

    Il nuovo aeroporto di Berlino aprirà il 2 giugno 2012. Schönefeld e Tegel vanno in pensione

    Il nuovo aeroporto di Berlino, il Brandenburg International Airport, aprirà i battenti il 2 giugno 2012. Lo scalo sarà il nuovo e modernissimo hub della capitale tedesca, che negli ultimi anni stava soffrendo la concorrenza dei più competitivi Francoforte e Monaco. Di qui la scelta di chiudere i tre scali che servivano la città: Tempelhof fu il primo nel 2008, in seguito usate come spazio per varie fiere ed eventi e in procinto di diventare un parco cittadino. All’inaugurazione del nuovo scalo toccherà andare in pensione anche a Schönefeld e Tegel.

    Schönefeld sarà comunque inglobato negli spazi del nuovo hub. Il Brandeburg Iternational Airport sarà lo scalo più moderno d’Europa. Occuperà una superfice di 1400 ettari, avrà un terminal di 6 piani e potrà gestire 40 milioni di passeggeri l’anno. La decisione di unificare i tre vecchi scali in un’unica struttura è stata dettata proprio dall’esigenza di ottimizzare i costi di gestione e orientare tutto il traffico aereo in un un’unica direzione.

    Molte le compagnie aeree che hanno già programmato i propri voli sul nuovo aeroporto. Tra queste Air Berlin, Lufthansa, Easyjet, Germanwing, Germania: l’aeroporto sarà anche l’hub di queste compagnie. Anche Ryanair ha dichiarato che dal 3 giugno 2012 renderà i suoi voli operativi su questo scalo. Lo scalo è nominato a Willy Brandt, ex cancelliere della Germania Ovest vincitore del Nobel per la pace.

    Foto da Flickr