10 cose da vedere a Madrid, la capitale più caliente d’Europa

[multipage]

[galleria id=”7471″]

Qui in Spagna, ecco dieci cose da vedere a Madrid assolutamente. Pianificare un viaggio a Madrid è sempre entusiasmante, non soltanto è una delle città più vive e dedite alla movida, ma nella capitale spangola l’aria è magica, e si possono passare giorni a trascorrere il tempo per le vie del centro, scambiando due chiacchiere con la gente del posto, sempre cordiale, allegra e socievole. Questa città europea sembra non dormire mai, e c’è sempre qualcosa da fare e da scoprire a tutte le ore del giorno e della notte.[/multipage]

[multipage]
L’orso di Puerta del Sol

Puerta del Sol
Puerta del Sol

Un giro in centro a Madrid è d’obbligo. Percorrendo i vicoli della città presto si arriva a Puerta del Sol. In questa piazza si trova la statua simbolo della città, un orso che addenta una pianta di ‘madroño’, ovvero di corbezzolo.
[/multipage]

[multipage]
Casa de la Panadéria in Plaza Mayor

Casa de la Panaderia
Casa de la Panaderia

Continuando a camminare da Puerta del Sol su Calle Mayor si arriva subito a Plaza Mayor, la piazza principale di Madrid, piena di madrileni e turisti ai tavolini dei tanti caffè presenti sotto i suoi portici. Costruita nel 1600, può contenere fino a 50.000 persone. Per raggiungerla basta seguire le indicazioni per la stazione della metro omonima. La piazza emoziona anche per i particolari affreschi dell’edificio principale, la Casa de la Pandéria.
[/multipage]

[multipage]
I giardini di Palacio Real

palacio-real-de-la-granja
palacio-real-de-la-granja

Palacio Real, costruito nel ‘600, per secoli è stato la residenza dei Borbone, ma ora è utilizzato come location per le cerimonie ufficiali. Il palazzo contiene collezioni di dipinti, arazzi, orologi, violini e un bellissimo giardino. Da visitare anche la cattedrale di Nuestra Señora de la Almuna, adiacente al Palazzo Reale.
[/multipage]

La fontana di Plaza de Cibeles

Plaza-de-Cibeles_Plaza-de-Cibeles-view-by-night_3534
Plaza-de-Cibeles_Plaza-de-Cibeles-view-by-night_3534

La Plaza de Cibeles ospita l’omonima fontana sormontata da una Sibilla. La piazza è circondata da edifici che ne delimitano il perimetro in maniera monumentale: il Novecentesco Palacio de Comunicaciones, il rinascimentale Banco de España ed il barocco il Palacio de Linares, che ospita il centro culturale Casa de America.
[/multipage]

[multipage]
Il Paseo del Arte

Paseo del arte
Paseo del arte

Il museo del Prado è forse il più famoso di Madrid: oltre 100 sale e la più grande collezione di pittura spagnola fino ad ora esposta, artisti del calibro di Goya, Valazquez e El Greco. Insieme al Museo Reina Sofia e alla collezione privata Thyssen-Bornemisza costituisce Il Paseo del Arte.
[/multipage]

[multipage]
Il Museo del Jamon

museo-del-jamon
museo-del-jamon

Il Museo del Jamon non è un vero e proprio museo, ma un locale, un bistrot in cui è possibile assaporare il tipico panino con prosciutto spagnolo, accompagnato rigorosamente da una cerveza (la birra). Ricordate che nelle cervecerias è possibile anche gustare le tradizionali tapas e sangria a volontà.
[/multipage]

[multipage]
Casa Botìn

Restaurante-mas-antiguo-del-mundo
Restaurante-mas-antiguo-del-mundo

Casa Botin è il ristorante più antico del mondo. Qui si preparano piatti che fanno parte della tradizione culinaria castigliana: specialità della casa sono infatti il Cochinillo Asado, ovvero il maialino da latte arrosto, oltre a ottimi prosciutti iberici, vini e dolci.
[/multipage]

[multipage]
Parco del Buen Retiro

palacio_cristal1
palacio_cristal1

Il Parco del Buen Retiro è uno dei luoghi preferiti dai madrileni e dai turisti per i momenti di relax. La passeggiata nel parco offre la vista del Palazzo di Cristallo – ottocentesca serra in ferro e vetro – e del Palazzo Velazquez. Qui è possibile anche noleggiare una barca per attraversare il lago Estanque.
[/multipage]

[multipage]
Chiesa di San Isidro

San Isidro
San Isidro

Soppiantata nel suo ruolo dalla nuova Cattedrale de Almudena, la Chiesa di San Isidro è stata la principale di Madrid per oltre un secolo. All’interno comprende parte delle reliquie del Santo.
[/multipage]

[multipage]
Il quartiere Malasana

malasana-madrid
malasana-madrid

Malasaña, chiamato anche barrio de las Maravillas è conosciuto per essere il Quartiere delle Meraviglie. Negli anni ’80 ha rappresentato il centro della movida spagnola. Ancora oggi la zona è conosciuta per il suo ambiente alternativo e la sua vita notturna, per la quale è comparata al quartiere Camden Town di Londra, all’East Village di New York o al Bairro alto di Lisbona.
[/multipage]