NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Ponte 150 anni Unità d’Italia: dove andare

Ponte 150 anni Unità d’Italia: dove andare
da in Feste, Italia150, Vacanze in Italia
Ultimo aggiornamento:
    Ponte 150 anni Unità d’Italia: dove andare

    Il ponte per i 150 anni dell’Unità d’Italia quest’anno ci salva da un affollamento di festività che cadono, per lo più, di sabato o domenica: con la conseguenza che le occasioni per fare un week end in giro si assottigliano decisamente.

    Ma ora che il Parlamento ha stabilito che il 17 marzo, un giovedì, sarà una festa da festeggiare a livello nazionale, è partita la corsa a prenotare hotel, ristoranti, luoghi di vacanza, terme, bed and breakfast, campeggi, insomma tutto quello che può fungere da struttura ricettiva per un ponte che, possiamo scommetterci, vedrà parecchi Italiani in giro.

    Ma dove andare per sfruttare appieno l’accenno di primavera? Beh, la risposta è d’obbligo: essendo una festa nazionale che di certo non avviene una volta all’anno, bisogna essere patriottici e rimanere in Italia!

    Le iniziative in programma in tutta Italia sono tantissime e si prolungheranno anche per i prossimi mesi: visto che il 2011 è un anno senza ponti, meglio approfittarne. Vediamo insieme le principali.

    Ponte 150 anni a Torino
    Il fulcro delle iniziative per i festeggiamenti del Centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia è Torino, antica capitale del regno sabaudo e ottima meta per un week end che sia cultura e goloso nello stesso momento: qui si tiene la mostra Fare gli Italiani, che ripropone la storia del nostro Paese dal Risorgimento ad oggi. Tra l’altro, a Torino si sta discutendo in questi giorni della possibilità di installare, per l’occasione, una grande ruota panoramica.

    Ponte 150 anni a Roma
    Essendo la capitale d’Italia, Roma non poteva certo rimanere indietro nei festeggiamenti: ecco perchè il 17 marzo si inaugura il Parco degli Eroi al Gianicolo, scenario di molti avvenimenti legati strettamente all’unità d’Italia.

    In particolare, è in programma il restauro delle Erme con la riorganizzazione della segnaletica e la realizzazione di una targa commemorativa, sul muro del Gianicolo, con incisi i 69 articoli della Costituzione Romana.

    Ponte 150 anni a Reggio Emilia
    Sapevate che il tricolore italiano è nato a Reggio Emilia? La nostra bandiera è nata proprio qui, nel 1797. L’Emilia Romagna potrebbe essere quindi un’ottima destinazione per un long week end: si mangia bene, ci sono bellissime città da visitare e fino al 2 giugno, per le strade di Reggio Emilia sarà allestita la mostra ‘Le strade della bandiera: Reggio Emilia città del Tricolore’.

    Ponte 150 anni a Firenze
    Firenze, capitale della lingua e della letteratura del Bel Paese, celebra l’anniversario sedendosi a tavola: il comune di Firenze e quello di Forlimpopoli, infatti, per mercoledì 16 organizzano una cena promossa dall’Ordine Professionale dei Maestri di Cucina, per unire il centocinquantesimo anniversario dell’unità italiana con il centesimo della morte del celebre cuoco Pellegrino Artusi, padre della cucina italiana.

    Ponte 150 anni al museo
    Il 16 marzo è la notte tricolore: i musei italiani rimarranno aperti fino all’alba per festeggiare l’unità d’Italia ed è una bella occasione per visitare una città d’arte e fare una bella immersione nella cultura. Le città coinvolte sono Torino, Firenze, Roma, Milano, Bologna, Bergamo, Reggio Emilia e molte altre.

    650

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FesteItalia150Vacanze in Italia
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI