Bordeaux: cosa vedere nella ‘Bella Addormentata’ francese

Avete in mente di visitare Bordeaux? Sapete cosa vedere e quali posti visitare assolutamente? Ecco cosa non perdere nella meravigliosa cittadina francese, soprannominata la ‘bella addormentata’.

da , il

    Bordeaux

    (Immagine via SuperCar RoadTrip, licenza CC senza modifiche)

    Nella vostra prossima vacanza, avete in mente di visitare Bordeaux? Sapete cosa vedere e quali posti visitare assolutamente? Nella meravigliosa cittadina francese, soprannominata la ‘bella addormentata’, sono molte le bellezze da scoprire, dalla Cattedrale di Sant’Andrea alla Place de la Bourse, passando per Rue Sainte Catherine. Anche l’esperienza enogastronomica non può mancare. Scoprite i luoghi imperdibili di Bordeaux e poi passate alle prenotazioni!

    Cosa vedere a Bordeaux: quartiere Saint Pierre

    Quartiere Saint Pierre

    (Immagine via Wikipedia, licenza CC senza modifiche)

    Il Quartiere Saint Pierre, immediatamente alle spalle dell’incantevole Place de la Bourse, è il centro storico della ‘Bella Addormentata’. E’ da qui che dovrà partire il vostro tour di Bordeaux. Prendetevi del tempo per passeggiare tra i vicoli antichi e le stradine pittoresche, poi concedetevi una pausa in uno dei numerosi caffè o winebar, presenti nelle piazze.

    Cosa vedere a Bordeaux: Ponte di Pietra

    Bordeaux Ponte di Pietra

    Dopo aver passeggiato lungo la banchina e i moli acciottolati, accanto ai quali spuntano i magazzini di stoccaggio delle botti, salite su Pont de Pierre (ponte di pietra): da qui avrete un’incredibile visuale di tutta la zona. Potrete ammirare la Place de la Bourse, Place des Quinconces, Porte Cailhau e le eleganti facciate dei palazzi che costeggiano la Garonna.

    Cosa vedere a Bordeaux: Cattedrale di Sant’Andrea

    Cattedrale Sant'Andrea

    (Immagine via Wikipedia, licenza CC con modifiche)

    In un tour di Bruxelles non può certo mancare una visita alla Cattedrale di Sant’Andrea (consacrata nel 1096) e la sua torre che si affaccia su piazza Pey Berland. La celebre cattedrale è stata proclamata monumento storico e Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO, nel 1998. Avventuratevi all’interno, ammirare le luminose vetrate e le numerose sculture del XIII secolo sulla Porte Royale, rappresentanti scene dell’Antico Testamento.

    Cosa vedere a Bordeaux: Place de la Bourse

    Place de la Bourse

    (Immagine via Wikimedia, licenza CC senza modifiche)

    Senza dubbio, il luogo più caratteristico di Bordeaux è la ‘Place de la Bourse’ e il suo scenografico miroir d’eau, lo stagno artificiale più grande al mondo. Realizzata dall’architetto francese Ange-Jacques Gabriel, tra il 1730 e il 1775, e inaugurata nel 1749, è una delle opere più significative dell’arte neoclassica francese del XVIII secolo. Ad arricchire la preziosità di questo luogo c’è uno specchio d’acqua di 3.450 m² (profondo 2cm), realizzato dal fontaniere Jean-Max Llorca, dall’architetto Pierre Gangnet e dall’urbanista Michael Corajoud.

    Il sito statunitense Landscape Network ha inserito lo specchio d’acqua di Place de la Bourse al quarto posto nella classifica delle dieci piazze più belle del mondo.

    Cosa vedere a Bordeaux: Rue Sainte Catherine

    Bordeaux Rue Sainte Catherine

    (Immagine via Wikimedia, licenza CC senza modifiche)

    Infine fate un salto in Rue Sainte Catherine, a detta di tutti i bordolesi, la via dello shopping più lunga d’Europa. E’ una delle arterie principali di Bordeaux ed è costellata di negozi, enoteche e ristoranti per tutti i gusti. Inoltre unisce due dei luoghi più importanti della città: la Place de la Comedie alla Place de la Victoire. Ovviamente non potete uscire da qui senza aver fatto un po’ di sano shopping!