Visitare a Praga la Via degli Orafi non sarà più possibile

da , il

    Visitare a Praga la Via degli Orafi non sarà più possibile

    Visitare Praga: una delle mete più ambite per un week end di vacanza, in cui unire alla scoperta di una città magica la possibilità di spendere poco grazie ai prezzi davvero economici. Ma attenzione: lavori in corso per la storica Via degli Orafi.

    Praga è la dorata capitale di una Repubblica Ceca nata ufficialmente il primo gennaio 1993. La città si affaccia sul corso del fiume Moldava ed è una capitale dell’Est ammirata per la sua antica bellezza fin dall’epoca medievale.

    Tra le capitali europee Praga svetta con il suo antico centro, le vedute che rievocano una poesia dal sapore raro e capolavori dell’artigianato come il celebre orologio della città vecchia, tra i più celebri orologi al mondo.

    Se nelle prossime settimane capiterete nei dintorni di Praga ricordate che una parte dello storico complesso del Castello attualmente è stata chiusa al pubblico: Via degli Orafi sarà chiusa dal 1 maggio 2010 per una serie di lavori di restauro.

    Via degli Orafi o Vicolo d’Oro secondo la tradizione deve il suo nome alle botteghe artigiane che in tempi antichi si affacciavano qui. Proprio questi impianti e i negozi presenti sul percorso della strada necessitano di importanti lavori di restauro, per questo verranno chiusi per tutelare il patrimonio storico, tra cui la dimora di Franz Kafka.

    Tuttavia, per la gioia dei viaggiatori sappiate che dal 6 aprile sarà aperto al pubblico il Palazzo Rosenberg, un edificio del 1600 che si trova al n.2 di Jirska Street, dove potrete ammirare affreschi e arredi di grande pregio.

    La Via degli Orafi di Praga rimarrà chiusa dal 1 maggio per circa un anno. Non siate tristi e se passate per la storica strada immortalate i lavori con la vostra macchina fotografica: anche questo fa parte della storia di una città.