Valencia sarà la capitale dello sport 2011

da , il

    Valencia sarà la capitale dello sport 2011

    La città della Valencia è stata eletta Capitale dello sport 2011. America’s Cup, Open di Tennis, Formula 1 e Moto Gp: questi gli eventi sportivi che la deliziosa città spagnola ha ospitato negli ultimi anni. E questa è una delle ragioni che le ha fruttato l’aggiudicazione di questo importante riconoscimento.

    Una buona occasione, dunque, per visitare Valencia, città che coniuga storia e modernità. Valencia è la terza città di Spagna per numero di abitanti dopo Madrid e Barcellona. Il nuovo porto è una vera e propria opera d’arte, disegnato dal famoso architetto David Chipperfield; così come la Città delle Arti e delle Scienze, di Santiago Calatrava, una futuristica cittadella della cultura, inaugurata nel 2005.

    Fondata dai Romani, nel II secolo a.C., fu inizialmente battezzata Valentia Edetanorum, dal nome di un’antica tribù iberica insediatasi originariamente nella zona.

    La sua ricca storia e le varie culture che l’hanno dominata hanno reso la città di Valencia un museo a cielo aperto, in cui coabitano edifici monumentali centenari e costruzioni ultramoderne.

    La Lonja de la Seda , in italiano: Mercato della Seta, è una delle principali attrazioni turistiche della città, nonché Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

    E per chi decidesse di visitare la Capitale dello sport 2011, immancabile dev’essere una cena a base di paella, piatto tipico della cucina valenciana, ormai divenuto uno dei simboli dell’intera Spagna.