Vacanze nel Salento: relax e buon cibo

da , il

    Programmare vacanze nel Salento significa godere dell’ottimo cibo della cucina pugliese e rilassarsi lontani dalle folle di turisti che in estate riempiono le nostre coste. E negli ultimi anni, in molti stanno riscoprendo il fascino della Puglia e in particolare di questa splendida zona: il Salento, tacco d’Italia.

    Tra gli uliveti, circondate da vigne e spesso raggiungibili solo attraverso stretti viottoli non asfaltati si trovano le antiche masserie oggi ristrutturate e adibite ad hotel di charme, resort, agriturismi o lussuose case private. Poche stanze, una corte circondata da spesse mura che riparano dal calore estivo, l’orto che produce verdure sempre fresche e le ampie sale con arredi spartani. Le masserie sono il luogo ideale per trascorrere delle tranquille vacanze nel Salento. Oasi di pace immerse nella natura.

    Normalmente le masserie non hanno un affaccio diretto sul mare ma sono nascoste, a qualche chilometro dalla costa, lontane dalla tipica frenesia estiva, raggiungibili in auto o più piacevolmente in bicicletta.

    Montalbano è un’antica masseria del XVI secolo, situata nell’agro di Ostuni, splendidamente ristrutturata, circondata da uliveti e costituita da un vero e proprio borgo rinascimentale: la casa padronale, la chiesetta, le stalle, il frantoio e le abitazioni dei coloni.

    La masseria Santicuti, invece, presso la Tenuta del Barone di Acaya, in Terra di Segine, offre raffinata ospitalità ed assoluto relax in un’area incontaminata di grande valore ambientale: il Parco Naturale Europeo delle Cesine, oasi del WWF. La masseria dispone complessivamente di 37 camere: 25 matrimoniali e 12 suite con doppie camere comunicanti. Tutte collocate tra la corte interna di stile rinascimentale e lo splendido parco verde della masseria.

    Questi sono solo alcuni esempi, ma le offerte turistiche sono molteplici. L’importante è prenotare con largo anticipo la vostra vacanza in Salento.