Vacanze green: le migliori destinazioni in Italia e nel mondo

Vacanze green e sostenibilità vanno a braccetto. Ecco quindi 10 mete per trascorre autentiche esperienze immersi nella natura.

Vacanze green, Nuova Zelanda
Vacanze green, Nuova Zelanda – viaggi.Nanopress.it

La sostenibilità e il rispetto dell’ambiente sono temi sempre più cari ai viaggiatori che, anno dopo anno, scelgono di trascorrere vacanze green senza rinunciare però a divertimento e avventura.

Vacanze green: Nuova Zelanda

Una vacanza ecologica non è sempre sinonimo di regole ferree e noia: basta riservare piccole attenzioni alla natura e cercare di ridurre al minimo il proprio impatto sull’ambiente. Se anche voi siete alla ricerca di nuove mete verdi da esplorare, tra riserve naturali, montagne, spiagge ed escursioni, eccone 10. Di recente la Nuova Zelanda ha lanciato la campagna di marketing nazionale 100% Pure New Zealand. L’obiettivo è quello di promuovere sempre di più l’eco turismo (per cui questa terra è la migliore destinazione al mondo) e di salvaguardare al massimo le aree naturali protette e i parchi nazionali che costituiscono il 20% di tutto il territorio.

Ghiacciai, fiordi, pianure e montagne: alla Nuova Zelanda non manca proprio nulla. La natura rigogliosa e selvaggia che qui domina permette ai viaggiatori di svolgere le più svariate attività a stretto contatto con l’ambiente e di praticare sport come mountain bike, sci, kayak e nautica. Tra le esperienze più incredibili, tuttavia, citiamo senza dubbio l’avvistamento delle balene a Kaikoura e quello delle foche a Cape Palliser.

Vacanze green: Costa Rica

Un quarto del territorio del Costa Rica è ricoperto da foresta pluviale e da un ecosistema unico e ricco di biodiversità. Grazie alle spiagge incontaminate, alla presenza dei vulcani e di riserve come per esempio il Parco Nazionale del Corcovado (con ben 13 differenti ecosistemi), questo Paese del Sud America è un vero e proprio paradiso per gli escursionisti e tutti gli amanti della natura.

Chiunque arrivi in visita in Costa Rica è chiamato a rispettare le regole relative alla sostenibilità che il Paese ha stilato nel programma Certificate of Sustainable Tourism (CST) dell’ICT, di cui fanno parte molte strutture ricettive. Per l’impegno volto al rispetto della natura (la sostenibilità è qui profondamente radicata nella cultura locale, ma è anche il fulcro dell’economia) il Costa Rica ha ricevuto nel 2019 il premio Champions of the Earth da parte delle Nazioni Unite.

Tra le attività outdoor da non perdere troviamo il Trekking sui vulcani Poas e Arenal e le escursioni naturalistiche nel Parco Nazionale Manuel Antonio e della Riserva della foresta pluviale di Monteverde.

Vacanze green: Islanda

L’Islanda non poteva di certo mancare all’appello. Questo paese è uno tra quelli con i paesaggi naturali più spettacolari del mondo, rigorosamente protetti dalle politiche ambientali ed ecologiche. In Islanda è possibile vivere mille esperienze in natura: ammirare lo spettacolo dell’aurora boreale, restare incantati dalla bellezza della Laguna Blu e delle cascate di Gulfoss o esplorare le bellezze di ghiacciai, fiordi, vulcani, geyser e sconfinati campi lavici.

Vacanze green: Kenya

Vacanze green, Kenya
Vacanze green, Kenya – viaggi.Nanopress.it

Il Kenya negli ultimi tempi si è affermato come uno dei migliori esempi da seguire in fatto di ecoturismo. Qui infatti il visitatore può entrare a stretto contatto con la natura delle grandi pianure e montagne che si allungano fino al mare. In Kenya sono presenti oltre 54 parchi nazionali e riserva protette, dove poter ammirare con incredibili safari la bellezza della migrazione e delle specie in libertà.

Vacanze green: Slovenia

La Slovenia è il Paese europeo con la più alta percentuale di aree verdi. Anche le città sono tuttavia attente alla sostenibilità ambientale: Lubiana, la capitale, ha avuto per esempio numerosi riconoscimenti per le sue iniziative volte alla salvaguardia della natura come i programmi di bike sharing e le numerose strutture glamping presenti in tutta l’area circostante.

Vacanze green: Parco Nazionale del Gran Sasso

Anche l’Italia ha le sue mete green e il Parco Nazionale del Gran Sasso è una di queste. Si tratta di una delle aree protette più grandi d’Europa, un luogo ideale per staccare la spina e godersi qualche giornata immersi nel verde e tra centinaia di sentieri ottimi per il trekking, l’equitazione o la mountain bike. Le vette che si trovano in questo Parco Nazionale sfiorano i 3000 metri (come quella del Corno Grande); gli scenari naturali che da queste altezze si possono scorgere sono davvero da togliere il fiato.

Vacanze green: Isole Tremiti

Nel Mar Adriatico si trovano queste piccole cinque isole dalla natura incontaminata che insieme costituiscono una riserva marina protetta. Le Isole Tremiti, di cui fanno parte San Domino, Caprara, San Nicola, Cretaccio e Pianosa, sono la meta prediletta per chi pratica immersioni grazie ai fondali ricchi di vita e di variopinte specie di pesci, alle acque turchesi e alle interessantissime formazioni rocciose sia in terra sia in mare.

Vacanze green: Valle d’Aosta

La Valle d’Aosta è la regina delle regioni montane con mille chilometri di piste ciclabili e sentieri panoramici. Pedalare tra vigneti, castelli, valli, pascoli, boschi e villaggi con le Alpi sullo sfondo è qualcosa di emozionante. I numerosi sentieri si snodano anche attraverso i luoghi più iconici di questa regione verde, come le antiche strade romane della Valle del Gran San Bernardo o le mulattiere della Strada Reale di caccia a due passi da Champorcher e dal lago di Miserin.

Vacanze green: Molise

Il Molise è una di quelle regioni capaci di stupire. Un modo insolito e sostenibile di scoprirlo è quello di percorrere i cosiddetti tratturi. I tratturi sono sentieri un tempo utilizzati dai pastori per la transumanza dall’Abruzzo alla Puglia. Oggi questi percorsi suggestivi sono la testimonianza vivente dell’antica vita contadina, oltre ad essere luoghi di grande interesse storico e paesaggistico. I campi, le colline, i siti archeologici e i villaggi, infatti, compongono un grazioso quadretto bucolico di cui non ci si può scordare.

Vacanze green: Sicilia

Per ultima, ma non per importanza, ecco la Sicilia. Anche quest’isola, perla del Mediterraneo, è perfetta da scegliere come meta per delle vacanze sostenibili. La Sicilia infatti custodisce ben 4 Parchi Naturali Regionali, un Parco Nazionale, più di 88 Riserve e 7 Aree Marine Protette. Dall’Etna (tra l’altro Patrimonio dell’Umanità) alla Valle dell’Alcantara, dai Nebrodi alle Madonie, dal Plemmirio alla Riserva dello Zingaro sono centinaia le attività e le escursioni, sia per terra che per mare, che si possono fare per andare alla scoperta della natura incontaminata e straordinaria dell’Isola del Sole.