Trentino: sport, natura e divertimento per tutti i gusti

da , il

    Il Canalone Miramonti

    Il Trentino in inverno è il paradiso degli amanti della neve. Ma non solo: questo territorio svela ai suoi visitatori una magnifica natura, servizi e attrezzature all’avanguardia, tradizioni, cultura e una ricca gastronomia che si compone di pietanze magnificamente profumate come la fumante polenta, il gulasch, i canederli e i formaggi. Per non parlare dei dolci!

    Il Trentino sa far sognare, e con la vista sulle Dolomiti regala a ogni sguardo qualcosa di unico. Nelle prossime pagine vi proporremo alcuni itinerari speciali per gli amanti delle attività invernali, itinerari adatti a chi cerca proposte per una vacanza, ma anche per un semplice weekend o una sola serata in un’atmosfera romantica e fiabesca.

    sciare Trentino

    LE LOCALITA’ SCIISTICHE DI DOLOMITI SUPERSKI

    DOLOMITI SUPERSKI è il vero paradiso per gli amanti degli sport invernali, della montagna e dello sci. Situato nelle Alpi orientali, il comprensorio comprende dodici zone sciistiche che si distinguono per la varietà dei tracciati, indicati per chi cerca emozioni ma anche per le vacanze di tutta la famiglia. Dolomiti Superski propone 450 impianti di risalita utilizzabili con un unico skipass e 1.200 chilometri di piste, 350 dei quali in territorio trentino. La sciabilità è garantita da dicembre fino ad aprile, anche in situazioni di scarso innevamento naturale grazie alla presenza di 4600 cannoni sparaneve. La stagione 2014-2015 di Dolomiti Superski è iniziata il 29 novembre 2014 e si concluderà dopo Pasqua.

    AREE SCIABILI

    Le aree sciabili trentine sono la Val di Fassa, Val di Fiemme e San Martino di Castrozza – Passo Rolle. Oltre 350 chilometri di tracciati collocati in un ambiente naturale unico permettono a tutti i visitatori di sentirsi come in una favola. Quest’anno, tra le novità, spicca l’ampliamento del tracciato del Bosco al Ciampac con rifacimento dell’impianto di innevamento e la nuova pista di rientro che dal Buffaure scende fino a Pozza di Fassa, classificata come ‘nera’ con una lunghezza di circa 2 km.

    DOLOMITI SUPERSKI SKIPASS XL 3+3

    E’ disponibile quest’anno il nuovo Skipass XL 3+3, che permette di muoversi sugli impianti di risalita Val di Fassa e Carezza, TreValli, Fiemme – Obereggen. Questa card è valida sei giorni: la si acquista in uno dei consorzi aderenti, si scia per tre giorni (anche non consecutivi) nel comprensorio che l’ha emesso e, nei restanti tre è invece possibile divertirsi sulle piste di uno degli altri due, scegliendo la combinazione preferita.

    SKIPASS KIDS

    Rimane molto varia anche nella stagione sciistica 2014-2015 la scelta di tipologie di skipass, anche per le famiglie e i giovani. I bambini fino a 8 anni accompagnati da adulti hanno lo skipass gratis e lo skipass junior scontato del 30%, oltre alle offerte speciali Dolomiti Super Première, l’offerta prima neve a dicembre, nonché Dolomiti Super Kids e Dolomiti Super Sun per famiglie e amici a partire da metà marzo fino al termine della stagione.

    DOLOMITI SUPER BIRTHDAY

    Inoltre, in occasione della festa di compleanno di Dolomiti Superski, è nata la promozione Dolomiti Super Birthday nelle due varianti White Christmas 2014 e Great Finale 2015. Nella prima Dolomiti Superski regala 40 Euro a chi acquista uno skipass con validità di almeno 4 giorni, nel periodo compreso tra il 21-26 dicembre 2014. Nella seconda sempre 40 Euro verranno accreditati a chi acquista uno skipass di almeno 4 giorni per il gran finale di stagione, nel periodo dal 4 aprile fino al termine.

    CLICCA QUI PER ULTERIORI INFORMAZIONI SU DOLOMITI SUPERSKI

    sciare Trentino 2

    LE LOCALITA’ SCIISTICHE DI SKIRAMA DOLOMITI

    Con lo skipass Skirama Dolomiti è possibile godere di 400 km di piste sparse nelle più belle aree sciistiche del Trentino occidentale. Adamello Brenta è uno dei comprensori sciistici più importanti dell’arco alpino. Potete attraversare queste zone con un tour tra gli imponenti massicci dell’Adamello – Presanella, dell’Ortles – Cevedale e ammirare le splendide Dolomiti di Brenta.

    AREE SCIABILI

    Con quasi 400 km di piste, lo skipass Superskirama dell’area ‘Campiglio Dolomiti di Brenta, Val di Sole, Val Rendena’ permette di sciare in uno dei comprensori più suggestivi dell’arco alpino. E’ possibile fare un tour tra gli imponenti massicci dell’Adamello – Presanella, dell’Ortles – Cevedale e le splendide cime delle Dolomiti di Brenta, fra alcuni dei panorami di alta quota più belli e conosciuti a livello internazionale. Importanti e apprezzate sono anche le aree sciistiche di Madonna di Campiglio e Pinzolo in Val Rendena, Folgarida – Marilleva, Peio, Passo del Tonale in Val di Sole, Andalo – Fai della Paganella, Monte Bondone e Folgaria – Lavarone – Luserna. Località conosciute per la qualità degli impianti, per le piste di ogni grado di difficoltà quasi totalmente servite da impianti di innevamento programmato, per le diverse proposte sportive legate alla neve e per lo straordinario ed inconfondibile paesaggio naturale.

    OFFERTE SKIPASS

    Anche nella stagione 2014/15 viene proposta la promozione Settimane Free Ski, che offre lo Skipass gratuito a chi soggiorna negli hotel convenzionati dal 29 novembre al 21 dicembre 2014. Lo skipass omaggio è del tipo Superskirama e quindi usufruibile illimitatamente da 3 a 7 giorni in tutte le stazioni di Skirama Dolomiti, salvo alcune, a causa dell’apertura ritardata degli impianti dovute alle condizioni di innevamento.

    SCONTI FISI

    In occasione delle Giornate Fisi è previsto lo sconto del 50% sullo skipass giornaliero di località (solo per tessere adulti) ai possessori di tessera FISI in corso di validità, nelle seguenti date: 21/12/2014, 22/12/2014, 10/01/2015, 28/03/2015 e 29/03/2015. I bambini fino agli 8 anni avranno skipass gratuito se accompagnati dal genitore, mentre ai bambini nati dopo il 30.11.2006 non accompagnati verrà applicato il 50% di sconto sui prezzi ‘adulti’.

    CLICCA QUI PER ULTERIORI INFORMAZIONI SU SKIRAMA DOLOMITI

    sciare Trentino 3

    LE ALTRE LOCALITA’ SCIISTICHE DEL TRENTINO

    Come valida alternativa ai posti più rinomati in Trentino vi proponiamo altre località per godere dell’ospitalità e delle offerte del territorio. Si tratta di aree sciistiche adatte alle famiglie e a chi muove i primi passi sulla neve. Sono luoghi ideali per divertirsi e imparare a sciare, dove si possono trovare giochi sulla neve per i più piccoli, piste alla portata di tutti, tracciati per bob e slittini, piastre ghiacciate per evoluzioni con i pattini, percorsi per escursioni con le racchette da neve, rifugi dove gustare le eccellenze della cucina trentina.

    POLSA – SAN VALENTINO – SAN GIACOMO

    Polsa – San Valentino è una pista particolarmente apprezzata dai giovani che si trova sull’altopiano di Brentonico sul versante settentrionale del Monte Baldo, fra il Lago di Garda dalla valle dell’Adige. È la più vicina, arrivando da sud (uscita Rovereto sud dell’A22 del Brennero). Ha 9 impianti di risalita che permettono di scendere lungo oltre 35 km di piste, omologate per competizioni giovanili e garantite da impianti di innevamento programmato.

    VALSUGANA – PANAROTTA – PASSO BROCON

    Una vacanza invernale alternativa alle mete più congestionate, con stazioni attrezzate per i giovani e le famiglie con bambini. In Valsugana e Lagorai si praticano anche altre attività sportive invernali, come escursioni con le ciaspole e sci-alpinismo, in ambienti suggestivi e selvaggi, ma sicuri e ben serviti da rifugi e locali di ristoro.

    RUFFRE’ – MENDOLA – PREDAIA

    In Val di Non, l’area sciistica del passo della Mendola dispone di seggiovia, una pista rossa e un’area dedicata ai bambini, il parco divertimenti Funny Park Nevelandia Roen. Al Passo della Predaia, invece, è attivo un impianto di risalita che serve una pista blu e una rossa. Per i bambini c’è il Predaia Park, con tante attrazioni e pista da sci attrezzata per i primi passi sulla neve. Non mancano la Scuola di sci e il servizio di noleggio.

    COSTE DI BOLBENO

    Il piccolo centro sciistico di Bolbeno è ideale per chi ancora non ha confidenza con i sci. In località Le Coste di Bolbeno, ci sono infatti l’impianto di risalita, uno skilift, un chilometro di pista illuminata per la discesa in notturna e il sistema per l’innevamento artificiale, che garantisce la massima disponibilità del campo di sci per tutta la stagione invernale. Disponibili anche piste per il fondo e il pattinaggio e ottimi itinerari per lo sci-alpinismo. È possibile noleggiare l’attrezzatura sportiva come sci e scarponi da discesa, ciaspole, slittini e gommoni.

    CLICCA QUI PER SCOPRIRE TUTTI I COMPRENSORI SCIISTICI CHE TI ASPETTANO IN TRENTINO

    Snowboard

    SNOWPARK

    Dove praticare snowboard in Trentino? Ovunque! Tutte le stazioni trentine del Dolomiti Superski offrono parchi attrezzatissimi. Se volete visitare un’eccellenza in Europa, però, potete recarvi all’Ursus Snowpark di Madonna di Campiglio, mentre a Pinzolo ci si può divertire al Brenta Park di Pinzolo. Per i bambini c’è l’Ursus Mini Park in zona Pradalago, studiato non solo per i giovani rider, ma anche per i principianti. Nella vicina Marilleva, in località Panciana, ci attende l’Alternative Snowpark, spostandosi al Passo del Tonale ecco due scelte: lo Snowpark Adamello Freestyle Arena, creato sulla pista Valena e composto da un settore easy e uno avanzato e un tracciato da skicross; e il Serodine Snowpark anch’esso diviso tra area principianti ed esperti. Sull’Altopiano della Paganella va segnalato lo Snowpark Dosson di Andalo, mentre sul Monte Bondone troviamo l’omonimo snowpark dotato di una struttura olimpionica. San Martino Snowpark è lo snowpark di Tognola, a San Martino di Castrozza. A Folgaria, Lavarone e Luserna, gli appassionati di questa disciplina potranno divertirsi presso tre zone della skiarea: Francolini, Alpe di Folgaria-Coe, Costa. A Lavarone il Prinze Snowpark è il primo ed unico park in Trentino lungo più di 1 km, A Fondo Piccolo è a disposizione il Mazinga Park: lungo 550 m è dotato di Mammuth box, Wave box, Kinky e Wood box su tronchi. Sull’Altopiano di Brentonico ricordiamo il Polsa Double Park, lo snowpark più vicino alla Pianura Padana. Mentre in Valsugana ricordiamo a Panarotta lo Snowpark Fravort, mentre a Passo Brocon, in Tesino, c’è il Playground Snowpark aperto anche in notturna.

    SCOPRI I 5 SNOWPARK PIU BELLI DEL TRENTINO

    freeride ski

    FREERIDE

    Anche in Trentino gli appassionati del Freeride possono praticare il fuoripista grazie alle offerte di nuovi tracciati in varie stazioni invernali, come in Val di Fassa, uno dei comprensori sciistici più attrezzati interamente incluso nel Consorzio Dolomiti Superski. Tra i tracciati cult dedicati agli esperti segnaliamo i freeride della Val Lasties e Val Mesdì, dalla cima del Sass Pordoi. Di media difficoltà la discesa da Forcella Pordoi verso il passo. Sul Belvedere, sopra Canazei, c’è invece il Diego Freeride. Nella skiarea di San Martino di Castrozza si possono percorrere i pendii dell’Alpe Tognola, che regalano mozzafiato discese fuoripista di tutte le difficoltà, mentre la skiarea del Passo del Tonale è sicuramente la destinazione migliore per lo sci fuoripista di tutto il Trentino occidentale. Ricordiamo che a Passo San Pellegrino, sul Col Margherita, è stato dedicato un percorso controllato, riservato allo sci fuoripista, il Freeride Park, che offre la possibilità di divertirsi in neve fresca nelle condizioni di maggiore sicurezza possibile, grazie ad una delimitazione dell’itinerario, un’apposita segnaletica e costante verifica da parte di personale qualificato. Si raggiunge dal passo con la funivia del Col Margherita. Per chi vuole mettersi alla prova le scuole di sci della valle organizzano corsi e lezioni con istruttore, discese in neve fresca, senza però dimenticare di approfondire il tema della sicurezza.

    Sci alpinismo-cima-dossone

    SCIALPINISMO

    In Trentino la natura si può godere appieno. Trentino è sinonimo di sport invernali, ma non solamente di sci in pista. Per gli amanti delle attività all’aria aperta ci sono molte proposte, a cominciare dallo scialpinismo, per i puristi della montagna. Lo scialpinismo è la più quintessenziale delle esperienze che si possano praticare in Trentino per vivere la montagna a 360 gradi. La fatica della salita cede il passo alla gioia per l’obiettivo raggiunto e la vista incantevole delle catene montuose circostanti è il meritato premio per chi si avventura con sci e pelli di foca ai piedi. Non servono skipass e impianti di risalita, ma la neve e un po’ di preparazione fisica.

    PERCORSI DI SCIALPINISMO

    I percorsi, più rinomati sono il Sellaronda, la Cima d’Asta nel cuore della catena del Lagorai, oppure il giro delle Tre Valli e Passo San Pellegrino. Sulle Dolomiti di Brenta è possibile compiere escursioni sia nei dintorni di Madonna di Campiglio, sia nell’area della Paganella. L’importante, qualsiasi sia il livello di preparazione, è essere dotati di attrezzatura e abbigliamento adatti e consultare le previsioni meteorologiche per non incappare in brutte sorprese. Lo sci d’alpinismo si può praticare anche nelle ore notturne, da soli o in compagnia, iscrivendosi ai raduni proposti dalle varie Apt o consorzi turistici.

    SCOPRI I 5 PERCORSI PIU’ BELLI DEL TRENTINO

    Sci di fondo

    SCI DI FONDO – SUPERNORDICSKIPASS

    SuperNordicSkipass è il più grande circuito italiano dedicato allo sci di fondo con i suoi milleduecento chilometri di piste tra Trentino, Veneto ed Appennino Modenese. Il Trentino ospita i migliori tracciati dell’arco alpino, e non a caso qui si svolgono i Campionati del Mondo di sci nordico al Centro del fondo di Lago di Tesero in val di Fiemme. Attualmente i Centri del Trentino in cui poter svolgere la disciplina sono Viote – Monte Bondone, Andalo – Cavedago, Lago di Tesero, Passo Lavazé, Passo San Pellegrino – Alochet, Prà delle Nasse – San Martino di Castrozza, Imer, Passo Coe – Alpe di Folgaria, Millegrobbe – Vezzena – Lavarone – Luserna, Passo Campo Carlo Magno – Campiglio e Vermiglio. Super Nordic Skipass è acquistabile nella versione stagionale (libero accesso ai 18 centri del fondo per l’intero inverno), settimanale (fruibile in 7 giorni consecutivi dal primo giorno d’ingresso) e familiare, modalità che offre ulteriori vantaggi. L’ingresso è sempre gratuito per i bambini fino a 10 anni e proposto al costo di 30 euro a tutti gli atleti delle categorie agonistiche Fisi fino a 20 anni. L’abbonamento stagionale include anche quest’anno un ingresso gratuito a due centri benessere, l’AcquaIn di Andalo e LavaroneWellness, e a prezzo ridotto al nuovo Malga Millegrobbe Wellness Resort, tre occasioni speciali per abbinare lo sport all’aria aperta con il benessere e il relax.

    slittino

    ALTRI SPORT INVERNALI DA PRATICARE IN TRENTINO

    ARRAMPICATA SU GHIACCIO

    Il Trentino è uno scenario perfetto per chi pratica arrampicata sportiva, e d’inverno si può arrampicare sul ghiaccio. Grazie all’aiuto delle Guide Alpine, infatti, è possibile cimentarsi in questa specialità in diverse zone. A Pinzolo ci sono le cascate del Nardis, mentre a Madonna di Campiglio sono presenti le cascate della Vallesinella. Altri luoghi dove è possibile arrampicare su ghiaccio sono le cascate di Valorz della Val di Rabbi e a San Martino di Castrozza, mentre a Cavalese un giorno alla settimana è possibile scalare in notturna sulla cascata illuminata dai riflettori. Infine, i climber ricordano la Val Daone, con oltre cento vie censite.

    CIASPOLE

    Può una semplice camminata diventare qualcosa di più? Sì, camminare con le ciaspole in Trentino permette di ammirare un paesaggio meraviglioso mantenendosi in forma! Ricordate le vecchie racchette da neve di un tempo i nostri nonni? Ora chiaramente a livello tecnologico sono migliorate e sono molto confortevoli e adatte a tutte le persone che desiderano passeggiare tra boschi, sentieri e prati imbiancati. Molto suggestiva è anche la ciaspolata notturna. Gli itinerari sono i più diversi, alcuni dei quali permettono di attraversare il cuore delle Dolomiti (patrimonio protetto dall’UNESCO) ed altri paesaggi assolutamente mozzafiato.

    SCOPRI I 5 ITINERARI PIU’ BELLI PER CIASPOLARE IN TRENTINO

    oppure GUARDA TUTTI GLI ITINERARI IN TRENTINO

    PATTINAGGIO SU GHIACCIO

    Dopo la neve il divertimento è su ghiaccio. Gli amanti di Pattinaggio potranno divertirsi sia all’aperto nella natura che su piste artificiali dove è possibile noleggiare l’attrezzatura anche nelle ore serali. Mete rinomate sono il Lago di Tesero e Cavalese in Val di Fiemme, Pozza di Fassa, Moena e Alba di Canazei in Val di Fassa, così come San Valentino sull’Altopiano di Brentonico, Pinzolo e Madonna di Campiglio per quanto riguarda la Val Rendena, Fiavé e Molina di Ledro per quel che concerne le Giudicarie e la Valle di Ledro, Andalo sull’Altopiano della Paganella.

    E ancora, il palazzetto del ghiaccio di Folgaria sull’omonimo Altopiano mentre, in Primiero, è possibile pattinare a Transacqua e San Martino di Castrozza.

    Numerose le strutture presenti anche in Val di Sole con le offerte di Cogolo di Pejo e degli stadi del ghiaccio di Malè, Mezzana e Folgarida mentre, in Val di Non, il Palaghiaccio di Fondo propone anche delle aperture serali.

    A Trento ricordiamo lo stadio del ghiaccio, e il Monte Bondone. A Miola di Piné, si trova l’Ice Rink, lo stadio pensato proprio per questo sport e che ogni anno attrae grandi campioni impegnati in manifestazioni internazionali.

    SCOPRI DOVE PATTINARE IN TRENTINO

    NORDIC WALKING

    Il nordic walking è un’attività che negli ultimi anni sta avendo molto successo. Basta avere dei bastoni da neve e un percorso di neve battuta per poter camminare all’aria aperta, a contatto con la natura incontaminata e, al contempo, mantenersi in forma poiché il nordic walking fa sì che venga utilizzato il 90% della muscolatura, riducendo però del 30% l’impegno fisico.

    SLEDDOG

    Lo sleddog si può esercitare anche in quota, ad esempio nelle vicinanze dei rifugi di montagna che organizzano escursioni con le guide alpine. Trainare la slitta con i cani permetteva agli abitanti delle zone innevate di muoversi da un posto all’altro quando c’era la neve. Quindi più che come sport nasce come esigenza, ma adesso in alcune località del nostro territorio come Madonna di Campiglio, Andalo e in Val di Sole, grazie alle associazioni che mettono a disposizione la speciale slitta e la muta di cani è possibile praticare questa attività.

    SCOPRI DI PIU’ SULLO SLEDDOG IN TRENTINO