ToHorror Film Fest 2011: in programma a Torino dall’8 al 12 novembre

ToHorror 2011: il festival del cinema horror a Torino
ToHorror 2011: il festival del cinema horror a Torino

Il ToHorror Film Fest 2011, in programma dall’8 al 12 novembre, propone quest’anno un evento da non lasciarsi sfuggire. L’undicesima edizione del festival dedicato al cinema horror, infatti, avrà l’onore di presentare in anteprima italiana “The Orphan Killer” di Matt Farnsworth, alla presenza del regista e della protagonista Diane Foster.

Ma il festival, che si tiene al Blah Blah di Torino in via Po 21, promette anche eventi, mostre e concerti, ma soprattutto 7 lungometraggi, 24 cortometraggi e 11 sceneggiature nella selezione ufficiale.

Le opere, che si contenderanno i sei premi 2011, le famose Mannaie, provengono in gran parte dall’Italia, ma anche da Francia, Norvegia, Spagna, Svizzera, Finlandia, Gran Bretagna, Stati Uniti e Canada. Ma ora andiamo a scoprire i film in concorso, tra cui due succulente anteprime nazionali.

I 7 film in concorso sono stati selezionati tra 18 iscritti e presentano, come anticipavamo, due anteprime nazionali: il norvegese “Dark Souls” di César Ducasse e Mathieu Peteul e lo svizzero “Sennentuntschi” di Michael Steiner.

 

  • Eaters (Italia – 2011) di Marco Ristori e Luca Boni
  • Dark Souls (Norvegia – 2010) di Cèsar Ducasse e Mathieu Pateul
  • Morituris (Italia – 2011) di Raffaele Picchio
  • Sennentuntschi (Svizzera – 2010) di Michael Steiner
  • The Gerber Syndrome (Italia – 2011) di Maxi Dejoie
  • The Hounds (Gran Bretagna – 2011) di Maurizio e Roberto Del Piccolo
  • Ubaldo Terzani Horror Show (Italia – 2010) di Gabriele Albanesi

Ma i cinque giorni del ToHorror prevedono anche concerti, djset ed esposizioni, come la mostra “The Royal Family Zombies” di Adriano Petrucci e “Il Circo dei Freaks”, fino ad arrivare all’evento culminante del festival: sabato 12 novembre con la premiazione dei film vincitori, con la festa finale e il concorso “The best zombie 2011”, dove il titolo verrà assegnato dal maestro degli effetti speciali Michele Guaschino.
Per il programma completo, con orari e informazioni sui registi, potete consultare il sito ufficiale del ToHorror.

 

Biglietti
 

  • Biglietto singolo: 4 euro
  • Abbonamento giornaliero: 6 euro
  • Abbonamento festival: 20 euro

Se la mattina del 13 novembre, dopo cinque giorni di festival, magari facendo le ore piccole, siete in grado di alzarvi presto e partecipare alla Maratona di Torino, vuol dire che siete proprio degli extraterrestri.