Stramilano 2013: iscrizione, percorso e costo

da , il

    Ci siamo anche quest’anno: la Stramilano 2013 si profila all’orizzonte e, neve permettendo, è ormai tempo di pensare se iscriversi alla gara agonistica, alla Stramilanina o a quella non competitiva. Tutto dipende da voi e da quanto siete stati pigri negli ultimi tempi: eh già, perchè una maratona non è mica uno scherzo ed è meglio arrivarci preparati per non rantolare dopo i primi chilometri.

    Esattamente come la Maratona di Roma, in programma il 17 marzo, anche la Stramilano, in calendario la successiva domenica 24 marzo, è un appuntamento che coincide con l’arrivo della primavera e che richiama nel capoluogo lombardo atleti, appassionati, famiglie, gruppi di amici e semplici spettatori.

    Iniziamo facendo chiarezza su quante Stramilano esistono: una sola, ma suddivisa in gare di livelli diversi a seconda della preparazione atletica di ciascuno. Potete infatti scegliere tra:

    • Stramilano agonistica internazionale: mezza maratona di 21,097 km, su un tracciato privo di dislivelli e pochissime curve. Partenza alle h 11.00 da Piazza Castello e arrivo all’Arena Civica
    • Stramilano dei 50.000: corsa non competitiva di 10 km che si ripete da ben 42 anni. Partenza alle h 9.00 da Piazza Duomo e arrivo entro le 13.30 all’Arena Civica
    • Stramilanina: la corsa pensata per i più piccoli, lunga 5 km. Si parte alle 9.30 da Piazza Duomo e si arriva entro le 13.30 all’Arena Civica

    Iscrizione

    Le iscrizioni alla Stramilano nei punti ufficiali si aprono a marzo, ma è già possibile farlo online: basta andare sul sito ufficiale della Stramilano, scegliere la corsa e procedere (pagamenti possibili tramite carta di credito Visa o Mastercard e bonifico).

    La sacca di iscrizione comprende il pettorale numerato, la t-shirt Stramilano e la rivista: se preferite andare di persona a iscrivervi, sempre sul sito potete consultare qual è il punto più vicino a voi.

    Costo iscrizione

    Iscriversi alla Stramilano agonistica internazionale ha i seguenti costi:

    • 30 euro se vi iscrivete entro l’11 marzo
    • 35 euro se vi iscrivete dal 12 al 20 marzo

    Gli atleti non tesserati devono aggiungere il costo di 7 euro per il cartellino di partecipazione gara previsto dalla Fidal. Se invece siete tesserati FIP o FCI l’iscrizione è gratuita.

    La quota di iscrizione alla Stramilano dei 50.000 è invece fissata a 12 euro, stessa quota prevista per la Stramilanina.

    Percorso

    Il percorso della Stramilano varia a seconda del tipo di gara prescelto. Vediamo i dettagli insieme:

    • Stramilanina – 5 km: si parte da Piazza Duomo e si prosegue lungo corso Vittorio Emanuele fino a Porta Venezia. Da qui si torna indietro costeggiando i giardini di via Palestro, si passa per via Montenapoleone, si arriva in piazza della Scala e da lì, lungo via Dante si arriva fino al Parco Sempione e quindi al punto di arrivo, l’Arena Civica
    • Stramilano dei 50.000 – 10 km: si parte da Piazza Duomo e lungo c.so Venezia si arriva fino a Piazza Oberdan. Da qui si procede lungo viale Majno, percorrendo tutta la circonvallazione: piazza V Giornate, piazza Medaglie d’Oro, Porta Lodovica, viale Papiniano, piazza Aquileia (punto ristoro), quindi piazza Conciliazione, via XX Settembre e qui si entra al Parco Sempione fino al punto di arrivo, l’Arena Civica (punto ristoro)
    • Stramilano agonistica internazionale – 21,097 km: si parte da piazza Castello e si costeggia Parco Sempione fino all’Arco della Pace. Da qui si prosegue lungo corso Sempione fino al giro di boa prima di Piazza Firenze, quindi si torna indietro fino a viale Elvezia (punto ristoro) e si imbocca viale Gioia fino a pizza Oberdan (in mezzo c’è il punto spugnaggio). Da qui si prosegue luingo la circonvallazione fino a viale Papiniano, poi si continua su viale Foppa (punto ristoro), quindi piazza Piemonte, Buonarroti, piazza VI febbraio e poi si ritorna su corso Sempione fino all’arrivo all’Arena Civica