Maratona di Roma 2013: iscrizioni, percorso, date e regolamento della corsa

da , il

    La Maratona di Roma 2013 è un appuntamento che si rinnova ogni anno, all’inizio della primavera, con un grande successo di pubblico e partecipanti che cresce di anno in anno.

    Ok, ammettiamolo: non è ancora così famosa come la maratona per eccellenza, quella di New York, eppure anche l’appuntamento romani si difende bene. Anche perchè può contare su qualcosa che nessun’altra città avrà mai: lo splendido scenario di una delle capitali più belle del mondo.

    Volete mettere correre all’ombra del Colosseo, vedere il cupolone di San Pietro, sfrecciare davanti alle Terme di Caracalla?

    Insomma, che siate sportivi o no, correre a Roma (ma anche fare qualunque altra cosa) è un piacere. Quindi vediamo insieme i dettagli, ovvero le date, il percorso, come fare le iscrizioni e il regolamento della corsa. Iniziamo dall’informazione essenziale, ovvero quando: la Maratona di Roma 2013 si corre domenica 17 marzo e le iscrizioni sono già aperte.

    Iscrizioni

    Andando sul sito della Maratona di Roma, potete scaricare il modulo di iscrizione, da compilare e mandare online, via fax o via mail insieme alla ricevuta di avvenuto pagamento (il costo di iscrizione fino al 6 marzo è di 80 euro).

    Pettorina e pacco gara potranno essere ritirati personalmente dal 14 al 16 marzo al Marathon Village.

    Percorso

    Il percorso della Maratona di Roma è spettacolare: viene coinvolto tutto il centro città e si passa accanto a svariate attrazioni turistiche. Arrivo e partenza sono al Colosseo e durante la gara gli atleti passeranno davanti al Foro Romano, il Circo Massimo e la Piramide Cestia. Da lì si prosegue fino al quartiere Ostiense verso la Basilica di San Paolo fuori le Mura per poi risalire verso il Testaccio, oltrepassare il tevere e passare davanti alla Chiesa di Sant’Anselmo, quindi isola Tiberina, Campidoglio, poi si vira verso Castel Sant’Angelo e San Pietro, seguendo il Tevere fino ai Parioli e poi scendendo verso l’Auditorium Parco della Musica, Flaminio, Piazza di Spagna, Piazza del Popolo e poi via fino al traguardo al Colosseo.

    Regolamento

    Il tempo massimo per arrivare al traguardo della Maratona di Roma è fissato in 7 ore. Per partecipare, non basta il certificato medico agonistico: dovrete aver già compiuto il 20° anno d’età ed essere tesserati alle società FIDAL, CIP o FGI nelle diverse categorie agonistiche e promozionali. Altrimenti, dovrete essere iscritti al Running Club Maratona di Roma o essere tesserati annuali con l’ASD Podisti Maratoni di Roma.

    Per gli atleti che si ritirano nei pressi dei luoghi ristoro, è previsto un servizio di navette per tornare al punto di partenza.