Stava facendo i castelli di sabbia fino a quando la mamma vede qualcosa di spaventoso

Quello che succede in spiaggia mentre la bambina stava facendo i castelli di sabbia è davvero spaventoso. Ecco cosa hanno visto.

stava facendo i castelli di sabbia
Stava facendo i castelli di sabbia e la mamma vede qualcosa di spaventoso – viaggi.nanopress.it

Quello che è successo ad una madre e alla sua bambina alle Hawaii è davvero spaventosa. Le due passavano una tranquilla giornata al mare tra castelli di sabbia e bagni in acqua quando vivono un momento davvero spaventoso che non possono far altro che dimenticare. Di seguito tutti i dettagli di quello che è successo.

squalo in acqua - spaventoso
Squalo in acqua – viaggi.nanopress.it

Bambina scappa dall’acqua: salva per miracolo

Come abbiamo detto una mamma e la sua bambina, Anela Rezentes di 6 anni era a Kalama Beach a godersi una giornata al mare quando succede qualcosa di molto spaventoso che crea terrore sia nella mamma che nella piccola che riesce a reagire e a scappare via. A pochi metri dalla bambina si avvicina uno squalo.

La mamma girava un video con il cellulare ma non aveva visto che vicino alla sua bambina c’era uno squalo. Solo dopo riguardando il video ha capito cosa c’era vicino la piccola. Anela però è stata molto sveglia perché appena ha visto lo squalo è subito uscita fuori dall’acqua gridando alla mamma che in acqua c’era uno squalo.

bambina e squalo
L’immagine presa dal video della bimba con lo squalo – viaggi.nanopress.it

Le due hanno vissuto un incontro ravvicinato con uno squalo ma per fortuna non è successo nulla di grave. La notizia è stata resa nota visto che la mamma di Alena è stata intervistata dalla Tv locale, KHON.Ero davvero spaventata.” ha raccontato la donna che in pochi attimi ha vissuto un incubo.

Ecco le altre parole che ha detto: “La mia anima ha lasciato il mio corpo. Ho visto lo squalo. Non mi ero accorta che era dietro di lei. Quando è uscita dall’acqua era isterica. Ha iniziato a dirmi ‘mamma, mamma, c’è uno squalo’. Lo cercavo ma non lo vedevo, non mi rendevo conto che fosse in realtà uno squalo. Sono felice per come è andata, il mio angelo ha un angelo con lei.”

Squalo a pinna nera: le sue prede sono gli umani?

Lo squalo che era dietro le spalle della piccola era uno squalo a pinna nera hanno spiegato gli esperti e queste sono le parole che ha riportato il DailyMail:Lo squalo a pinna nera si nutre di pesci da esca. Non è così raro trovarli in acqua poco profonde. Questo accade soprattutto quando il clima diventa più caldo e i pesci da esca iniziamo a migrare.”

squalo - paura
Squalo – viaggi.nanopress.it

Questi squali sono solitamente timidi nei confronti degli umani. Ma sono comunque imprevedibili se qualcuno entra in contatto con loro nel momento di caccio.” Questi squali quindi come abbiamo detto non sono particolarmente pericolosi ma di fronte ad una bimba di soli 6 anni e la sua mamma ha creato davvero molta paura.