Siti Unesco: i luoghi più celebri dichiarati Patrimonio Mondiale dell’Umanità

da , il

    I più celebri ed incantevoli siti dichiarati dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità sono stati descritti, fotografati e raccontati nella Guida ai Patrimoni stilata da TripAdvisor. Il progetto nasce dalla collaborazione che vede l’importante motore di ricerca di informazioni turistiche al fianco dell’Unesco nella tutela e protezione dei Patrimoni dell’Umanità.

    Ai primi posti tra i siti Unesco troviamo il Parco nazionale del Serengeti, in Tanzania.

    Le vaste pianure, che comprendono 1,5 milioni di ettari di savana, offrono uno degli eventi naturali più straordinari del mondo: ogni anno, numerosi branchi di erbivori (gnu, gazzelle e zebre) migrano verso le pozze d’acqua di quest’area, seguiti dai loro predatori.

    Sempre in Africa: Le Morne alle Mauritius, la Medina di Marrakesh e la Riserva naturale di Vallée de Mai alle Seychelles.

    In Asia, al primo posto c’è naturalmente il Taj Mahal, in India. Vicino ai giardini del Taj Mahal si erge poi l’imponente monumento Mughal del XVI secolo conosciuto come il Forte Rosso di Agra.

    Ma per tornare in Europa, ai primi posti spiccano: la cittadella di Carcassonne, in Francia. Uno straordinario esempio di città medievale fortificata, con le sue massicce difese a proteggere il castello e le costruzioni che lo circondano, le strade e la bella cattedrale gotica. La storica città di Toledo, in Spagna e naturalmente non poteva mancare l’Italia, con Venezia e i suoi canali unici al mondo.