Settimana Verde in Austria: una vacanza nella natura

da , il

    Settimana Verde in Austria: una vacanza nella natura

    Il turismo dell’Austria punta sul patrimonio naturale di questa regione che vive dell’ossigeno di foreste immense e incalcolabili spazi versi: nasce la Settimana Verde.

    Oltre il 47% della superficie nazionale austriaca è ricoperto da boschi e il 3% occupato da Parchi Nazionali, fra cui il Parco Nazionale degli Alti Tauri, il più grande delle Alpi.

    Decisamente l’Austria vive di un patrimonio green che appare tesoro territoriale, coscienza civica e attrattiva turistica: un ingrediente perfetto per trainare un elemento già conosciuto e apprezzato da anni, che oggi può essere ancor più incentivato per incidere favorevolmente sul flusso turistico.

    ‘Non è una trovata pubblicitaria, l’Austria è davvero così verde: la formula della Settimana Verde è stata ideata per rispondere ad una crescente domanda di natura proveniente dal mercato turistico italiano‘ ha spiegato Fritz Bauer, il Direttore di Austria Turismo di Milano, il quale ha riferito: ‘Il 2009, nonostante la crisi economica, per noi è stato un anno positivo, segnato da un aumento sia dei pernottamenti, +1,2%, sia degli arrivi, +2,2%, degli italiani. Non solo, nei primi due mesi del 2010, abbiamo registrato un ulteriore aumento del 4% nelle presenze, il che significa che molti italiani rimangono fedeli all’Austria, oppure la vogliono scoprire e la Settimana Verde potrebbe essere l’occasione giusta’.

    La Settimana Verde è studiata per il mercato italiano e questa iniziativa nasce ispirandosi alla richiesta sempre crescente di vacanze all’insegna del verde, in un desiderio eco-friendly che oggi domina chi è in cerca di un viaggio a portata di bambini, ma anche i viaggiatori in meditazione solitaria che desiderino riconnettersi al relax più incontaminato per riscoprire i boschi dell’infanzia dimenticando lo stress del grigiore quotidiano.

    Se l’Austria si era già fatta notare con Vienna, la città dove si vive meglio al mondo secondo il sito di consulenza Mercer, oggi le distese di prati, la linearità dei campi coltivati, i selvaggi pascoli ad alta quota prendono una piega inesplorata, che promette un ritorno alla natura sempre più ricercato.

    La Settimana Verde proporrà itinerari alla scoperta dei paesaggi austriaci, occasioni per fare sport e percorrere, tra trekking, passeggiate e alpinismo, le vette di questi luoghi preziosi. Senza contare le occasioni per concedervi al benessere attraverso massaggi, spa e trattamenti di cui l’Austria è ricca.

    Austria Turismo ha pubblicato il nuovo catalogo contenente le proposte per la Settimana Verde: dalla Bassa Austria alla Carinzia, Bad Kleinkirchheim e Tirolo, Alpbachtal Seenland o Lech am Alrberg saranno moltissime le proposte per l’estate 2010.

    Non dimenticate di consultare tutte le proposte per la Settimana Verde sul sito ufficiale di Austria Turismo: tra vacanze in fattoria, assaggi enogastronomici e piste ciclabili interminabili la vostra voglia di gettarvi nel verde più estremo si incontrerà con un turismo sostenibile ed ecocompatibile.