San Valentino 2011 a Vienna con romantiche cene a prezzo fisso

da , il

    San Valentino 2011 a Vienna con romantiche cene a prezzo fisso

    A Vienna il San Valentino lo si potrà concludere con delle romantiche cenette a lume di candele in cui assaggiare piatti prelibati e di ottima qualità, pure senza spendere una fortuna. Se è vero che la vacanza a San Valentino è il regalo più apprezzato, nella capitale austriaca proprio in quel periodo va in scena Dining City, un’iniziativa che sarà valida solo dal 14 al 20 febbraio 2011 e che interesserà i migliori ristoranti di Vienna. Potrete in alternativa optare per il pranzo, che vi verrà a costare ancora meno.

    Pranzo o cena? Questo è il problema. Problema si fa per dire, però. Quest’anno decidere di trascorrere il San Valentino a Vienna ha un incentivo in più. In concomitanza con la festa degli innamorati, la città austriaca offre a residenti e turisti la possibilità di regalarsi dei momenti piacevoli con la propria dolce metà ( o con amici, perché no) e di gustare i piatti della cucina locale in più di 60 ristoranti viennesi come non lo avete mai fatto. Il prezzo è veramente basso: se si decide di fare la cena, ci saranno tre portate ed il prezzo complessivo sarà di appena 25 euro, mentre chi opta per il pranzo avrà a disposizione solo due portate ed il prezzo scende a 12,50 euro.

    Questa iniziativa si chiama Dining City e si mette sulla stessa scia della Rome Restaurant Week o quella più recente svoltasi a New York. Obiettivo di entrambe è comunque permettere anche ai turisti di scoprire la cucina austriaca, e quale migliore occasione per farlo se non pagando relativamente poco?

    Ovviamente i posti a disposizione non sono milioni, per cui si consiglia di prenotare il tavolo in anticipo, e lo si fa direttamente sul sito della Dining City austriaca. Conoscete il tedesco vero?

    Un piccolo accorgimento. Quando effettuate la prenotazione, se scegliete un ristorante insignito di 2 cappelli, sappiate che al conto aggiungeranno un supplemento di 5 euro per il pranzo e 10 euro per la cena, quindi non stupitevi se c’è da pagare qualcosina in più.

    Oltre a queste cene a costo fisso, se trascorrete San Valentino a Vienna, non mancate di regalarvi qualche concerto nei teatri della capitale, in fondo la musica classica e il valzer sono l’orgoglio dell’Austria intera, no?