Saint-Denis, in Francia: cosa vedere e cosa fare

[multipage]

SAMSUNG DIGITAL CAMERA

Saint Denis, in Francia, cosa vedere e cosa fare? Il Comune a due passi da Parigi, custodisce lo stadio più grande e importante di tutta la Francia. A chi si troverà in città proprio per assistere una partita e anche a chi invece ha semplicemente deciso di passare da queste parti, vogliamo raccontare le attrazioni principali da vedere, e dare qualche consiglio su come rilassarsi, magari in uno degli hammam presenti nel Comune.[/multipage]

[multipage]Cosa vedere a Saint-Denis: Basilica di Saint Denis

Basilique_Saint Denis

La basilica di Saint-Denis è senza dubbio l’attrazione principale del comune parigino. Si tratta di un capolavoro di arte gotica, che nel Medioevo è stato un punto di riferimento per i pellegrini. Dal 1862 è monumento storico di Francia, mentre dal 1966, è diventata la cattedrale della diocesi di Saint-Denis. A livello internazionale, è conosciuta come la ‘basilica di Saint-Denis’, tuttavia non possiede realmente il titolo di Basilica minore concesso dal Vaticano. 

La vera attrazione della cattedrale di Saint Denis è la presenza di numerose tombe reali, dislocate tra il transetto, il presbiterio e la cripta: qui si trovano, ad esempio, i monumenti funerari di Dagoberto, di Francesco I, di Caterina de’ Medici e di Luigi XVI. Una volta entrati nella basilica di Saint Denis avrete la possibilità di fare un viaggio virtuale in 500 anni di storia della Francia![/multipage]

[multipage]Cosa vedere a Saint-Denis: Stade de France

Stade de France

Lo Stadio di Francia è il più grande della nazione. E’ il fiore all’occhiello di Saint-Denis: è uno stadio polifunzionale che è stato ufficialmente inaugurato e aperto il 27 gennaio del 1998. In quell’occasione si disputò una partita amichevole, Nazionale Francese contro Nazionale Spagnola, vinta dai francesi grazie a un gol di Zidane. Sul suo prato verde si sono anche disputati nove incontri dei Mondiali di Calcio di Francia, in cui i francesi vinsero nella finale contro i brasiliani. Da allora, nello Stadio di Francia si svolgono le competizioni internazionali più importanti e quindi anche gli Europei 2016. 

Ma oltre alle partite di calcio e di rugby, qui sono stati ospitati anche storici concerti di star internazionali, come i Rolling Stone, gli AC-DC, George Michael e molti altri ancora. 

Anche se non avrete modo di assistere a una partita o a un concerto, non potrete lasciare Saint Denis, senza prima aver visitato da vicino il suo celebre stadio.[/multipage]

[multipage]Cosa vedere a Saint Denis: Hammam Najma

Hammam Najma

Quando si visita una città o un paese, ad un certo punto si sente sempre il bisogno di una pausa di relax. A Saint Denis, potrete rilassarvi alla maniera orientale, presso l’Hammam Najma. Qui tutto ricorda il Marocco: una struttura elegante e raffinata, gestita da personale professionale e molto accogliente.[/multipage]

[multipage]Cosa vedere a Saint Denis: Hammam Sultan

Hammam Sultan

Un’altro luogo di pace, in cui rilassarsi a Saint Denis, è l’Hammam Sultan: qui non solo potrete godere di un’ottima sauna, della stanza del vapore, delle piscine e delle docce, e fare un massaggio all’essenza di eucalipto, potrete anche gustare un delizioso pasto al ristorante.[/multipage]