Questo paese è incastonato in una roccia: un gioiello da visitare con la famiglia

La natura combina armoniosamente alcuni dei paesaggi più belli d’Europa con meraviglie che hanno superato la prova del tempo. Scopriamo questo gioiello incastonato in una roccia. 

paese incastonato in una roccia
Il paese incastonato in una roccia – viaggi.nanopress.it

Ci sono regioni in Europa dove il tempo scorre in modo lento, dove tra magnifiche grotte, villaggi incantevoli e magnifici castelli si può comprendere l’epopea dell’uomo preistorico, i racconti cavallereschi medievali e la fioritura dell’arte rinascimentale.

Siamo in Francia, nella Valle della Dordogna, un paese straordinario che lascia davvero senza parole.

Un gioiello europeo

La Valle della Dordogna si trova nella regione della Nouvelle-Aquitaine, che offre numerose attrazioni e meraviglie da visitare. Questa bellissima regione francese viene chiamata anche Dordogne – Périgord. Il primo può essere definito il “nome storico”.

valle della dordogna
Valle della Dordogna – viaggi.nanopress.it

Tuttavia, non è l’unico. La zona è nota anche come “Regione dei mille castelli“, in quanto costellata di splendidi manieri rinascimentali e medievali. È inoltre composta da quattro zone conosciute come le “Quattro Périgord”:

Bianco: dovuto al colore della pietra locale.
Nero: per l’abbondanza di querce molto scure.
Rosso: per i caldi colori autunnali delle foglie dei vigneti.
Verde: per la vegetazione rigogliosa.

Il paese incastonato in una roccia

Scegliere una destinazione nella Valle della Dordogna non è facile. Oltre a essere una delle più grandi riserve della biosfera al mondo, è anche un luogo di grande interesse storico, culturale e gastronomico.

Il nostro consiglio però, assolutamente da non perdere, è La Roque Gageac, un vero e proprio villaggio scavato nella roccia. Incastonato tra le scogliere calcaree e il dolce fiume Dordogna, è considerato uno dei più bei villaggi della Francia.

Grazie alle sue palme, ai banani e ai limoni, ha un’atmosfera idilliaca e ferma nel tempo. La cosa migliore da fare è passeggiare lungo i sentieri ammirando gli edifici con i loro tetti spioventi e appuntiti che sembrano essere nati direttamente dalla roccia. In breve, è come saltare in un vero libro di fiabe.

la roque gageac
La Roque Gageac – viaggi.nanopress.it

Gli edifici in pietra color ambra con i loro tetti in ardesia si fondono magnificamente con le scogliere alle loro spalle, come se fossero un tutt’uno con esse. Il Palazzo di Tarde domina questo pittoresco villaggio ed è assolutamente da non perdere.

La patria di Cyrano

Bergerac, conosciuta come la patria di Cyrano, una famosa tragedia comica scritta dal poeta francese Edmond Rostand, basata sulla figura storica di Savinien Cyrano de Bergerac, uno degli scrittori più inventivi della Francia del XVII secolo e un precursore della letteratura fantascientifica.

La città è ricca di storia, con belle strade medievali, finestre antiche, case a graticcio e un’affascinante porta rinascimentale nel centro storico. Con statue dedicate a Cyrano de Bergerac e crociere sulla gabarre, la tradizionale imbarcazione regionale a fondo piatto.

In breve, la Valle della Dordogna ha da offrire alcuni dei paesaggi e dei luoghi più indimenticabili e molto attraenti d’Europa.